Cucinare risparmiando calorie

di Martina 2

Imparare a cucinare nel modo  giusto è un ottimo passo per riuscire a perdere qualche chilo.  Così, ad esempio, la cottura a vapore – diffusissima nei paesi orientali, un po’ meno in occidente – viene considerata da molti come il sistema di cottura più sano. Grazie al vapore gli alimenti perdono gran parte delle sostanze grasse di cui sono composti con una conseguente riduzione dell’apporto calorico.  Si hanno inoltre perdite molto basse di vitamine e minerali. Con questo metodo di cottura si possono cucinare i cibi più svariati: pesce, zucchine ma anche pesce.

Inoltre, al posto del “forno tradizionale” potremmo iniziare ad usare quello a microonde: permette di cucinare con un notevole risparmio di tempo e mantiene tutte le qualità nutrizionali dei cibi. Si possono cuocere diversi alimenti come il pesce, patate e arrosti.

Valide alternative a metodi di cottura tradizionali che permettono di coniugare il piacere della cucina con la linea.

Commenti (2)

  1. gentile martina, vorrei sapere se è possibile mettere nell’acqua per la cottura a vapore delle spezie o carote, cipolle, ecc. che potrebbero dare profumo o maggiore sapore ai cibi cotti a vapore. ho provato a cucinare utilizzando questa tecnica ma, forse perchè sono abituata ai sapori “decisi”, ho difficoltà ad apprezzare la “delicatezza” dei cibi cotti a vapore. cordiali saluti.

    1. Ciao Nunzia,

      certo! Puoi aggiungere tutte le spezie e gli aromi che preferisci (soprattutto se decidi di cucinare il pesce).

      A presto,

      Martina

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>