Combattere l’insonnia, alcuni utili consigli

di Silvana Commenta

Se dormire sul materasso giusto e mantenere la temperatura ideale in camera da letto sono due accorgimenti indispensabili per un buon riposo notturno, anche fare qualche piccolo aggiustamento alle nostre abitudini alimentari, e non solo, può aiutarci a raggiungere l’obiettivo.

La buona notte, come il buon giorno, si vede dal mattino; cominciamo quindi la giornata con una colazione equilibrata in cui non manchi la frutta. Non guastiamoci la pausa pranzo, che sia in casa o in ufficio, appesantendoci con pietanze troppo elaborate ma neppure restiamo a digiuno trangugiando un panino magari davanti a un computer: mangiamo a sufficienza cibi leggeri e digeribili in modo da non arrivare troppo affamati e stanchi all’ora di cena.

Quest’ultima, si sa già, non dovrà essere troppo pesante, pena un sonno disturbato, e andrà consumata almeno due ore prima di mettersi a letto. Sapete già che fare un po’ di esercizio fisico aiuta ad allentare lo stress; se riuscite a fare una passeggiata a passo lento dopo cena bene, se invece siete frequentatori serali di palestre e centri sportivi o se dopo il lavoro vi concedete un’oretta di jogging, sappiate che dovrebbero trascorrere almeno quattro ore tra l’allenamento e il meritato riposo.

Naturalmente potrà accadere che aspettiate che la temperatura cali per svolgere le vostre commissioni fuori casa: prendetevela comoda e non andate in giro per supermercati e negozi come girandole impazzite, in questo modo rischiate di accumulare una quota di stress che difficilmente smaltirete prima di sera, specialmente se una volta tornati a casa vi aspettano altre incombenze.

Se amate il caffè e non riuscite a rinunciare al suo impagabile piacere nel pomeriggio, abbiate cura di prenderne l’ultima tazzina non oltre le cinque, soprattutto se avete i nervi tesi. Meglio orientarsi su una tisana rilassante a base di passiflora o valeriana.

Infine, potrà accadere che tutti i nostri consigli non servano a nulla; rinunciate a girarvi e rigirarvi nel letto. Alzatevi e andate a leggere un buon libro!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>