Natale e dieta: ancora consigli utili

di Daniela Commenta

Nei giorni scorsi vi abbiamo fornito diversi suggerimenti per arrivare in forma alle imminenti feste natalizie e per affrontare nel modo migliore i pranzi e i cenoni dei prossimi giorni; oggi vi daremo qualche consiglio per non farvi assalire dai sensi di colpa nel caso in cui esageriate un po’ con le calorie.

Per godervi al meglio questi giorni di festa la cosa migliore è non pensare in modo ossessivo alla linea: un paio di giorni, come la sera della Vigilia, il giorno di Natale e Capodanno, potete anche sgarrare un po’ e recuperare negli altri giorni. Però attenzione: non saltate i pasti per poi concedervi qualche golosità in più gli altri giorni, perché rischiereste di abbuffarvi. Nei giorni in cui non ci sono cene e pranzi festivi scegliete verdura, frutta, pesce, yogurt ed evitate i condimenti troppo elaborati.

Ovviamente nei giorni di festa vi potete concedervi qualche dolce in più, tuttavia cercate di evitare quelli eccessivamente calorici come il torrone, il panforte, i cioccolatini farciti e la pasta di mandorla; preferite il panettone e il pandoro limitando le porzioni e mangiandoli lontani dai pasti principali.

Ancora qualche suggerimento; mangiate solo una porzione ed evitate di fare il bis, se il primo piatto è particolarmente ricco non consumate il pane, e in ogni caso non fate la scarpetta con intingoli troppo ricchi. Evitate anche gli alcolici e limitatevi ad un bicchiere di spumante. Infine, non dimenticate l’attività fisica: appena possibile fate una passeggiata in bicicletta, una camminata con le amiche o un giro al parco con i bambini, insomma, qualsiasi cosa che vi aiuti a smaltire le calorie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>