Bruciagrassi naturali ovvero dimagranti benefici

I dimagranti naturali, utilizzati con i tempi e le modalità giuste, sono un utile aiuto per ritrovare e per mantenere nel tempo il peso forma, soprattutto se accompagnati da un minimo di attività fisica e da qualche “correzione” nello stile alimentare. Ma la scelta di un dimagrante naturale deve avvenire sempre in maniera mirata e ponendosi alcune domande. In che condizioni si trova il mio metabolismo? Qual è la distribuzione tra massa grassa e massa magra? Quali sono gli obiettivi da raggiungere? Sono solo alcuni dei principali fattori da tenere in considerazione prima di scegliere e assumere un integratore bruciagrassi.

Quindi se il tuo peso è di circa 3 chili superiore al peso forma, noterai che:

  • non sei necessariamente in sovrappeso ma ti senti “pesante”;
  • avverti gonfiori sparsi in alcuni punti del corpo, ma soprattutto nella zona addominale;
  • la funzionalità intestinale è regolare, ma le evacuazioni non sono superiori a una al giorno.

 Se hai un sovrappeso di 5 chili, puoi verificare questo “quadro clinico”:

  • puoi essere leggermente in sovrappeso ma non sei in una condizione di obesità;
  • i gonfiori e la ritenzione si localizzano in più punti del corpo: pancia, fianchi, glutei ecc;
  • l’intestino tende alla stitichezza e spesso ricorri a dei piccoli “aiuti” per evacuare quotidianamente.

Quando il tuo peso corporeo è di almeno 10 chili superiore al tuo peso forma potresti notare questi sintomi:

  • sei francamente in sovrappeso;
  • Tutto il corpo è gonfio, i cuscinetti si estendono spesso anche a volto, collo, braccia ecc;
  • Anche con l’aiuto di rimedi esterni o interni l’intestino è bloccato e la digestione arranca.

 Seguiteci nei prossimi post e vi indicheremo i bruciagrassi naturali a seconda del vostro sovrappeso!

Lascia un commento