Dimagranti naturali

di Siry 1

I dimagranti naturali sono gli integratori, i cibi freschi e i succhi che funzionano senza nessun effetto collaterale. E ti tolgono fino a 10 chili. Tutti i farmaci dimagranti, così come le diete rigide, non sono mai il sistema ideale per perdere peso. Ce lo conferma l’Agenzia Italiana del Farmaco che, dopo un lungo iter di valutazio­ne, a gennaio ha deciso di ritirare dal mercato le pillole a base di sibutramina, il più famoso farma­co dimagrante in circolazione.

Gli effetti pericolosi di questo farmaco superano di netto i suoi reali benefici: infatti la sibutramina riduce la fame modificando la chimica del cervel­lo in modo simile agli antidepressivi, ossia aumentando i livelli di noradrena­lina e serotonina e creando nell’organismo una sorta di dipendenza. L’aumen­to dei livelli di noradrenalina e seroto­nina è però responsabile dell’aumento della pressione arteriosa, di tachicardia, insonnia, cefalea, aritmie.

Il vero problema è che la sibutrami­na, che ha indicazioni ben precise, veniva somministrata in modo di­sinvolto anche a chi voleva sempli­cemente buttare giù qualche chilo. Invece esiste un modo più efficace e salutare per raggiungere e mantenere il peso forma. Oltre a mangiare in modo sano e svolgere attività fisica, per fare ripartire il metabolismo possiamo affi­darci ai rimedi che la Natura ci offre. Questi ci aiutano innanzitutto a depurarci dalle tossine che ci appesantiscono e a riavviare i fisiologici proces­si bruciagrassi. Se vuoi scoprire quali sono i tuoi alleati dimagranti, seguici nei prossimi post!

  •  Devi perdere 3 chili? Ce la fai in 4 settimane con gli integratori drenanti e disintossicanti.
  •  Hai da smaltire 5 chili? Segui il programma da 5 settimane che vince adipe e infiammazioni
  • Vuoi liberarti di 10 chili e oltre? Ti servono 8 settimane di tempo e una cura con le erbe “sveglia metabolismo”.

Commenti (1)

  1. Parabéns queridaaa, para comemorar tem selinho pra ti lá no blog!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>