Le bevande analcoliche favoriscono l’idratazione

di Redazione Commenta

Tutte le bevande analcoliche hanno un ruolo importante nell’idratazione. A sostenerlo è Assobibe, l’Associazione di Confindustria che tutela le aziende italiane che producono bibite analcoliche.

Facciamo un po’ di chiarezza: per bevande analcoliche si intendono quelle che non contengono tracce di alcol; tra questo tipo di bevande troviamo in primis l’acqua, e poi le altre bibite che si distinguono in gassate e non gassate. Le bevande analcoliche gassate sono quelle tipo aranciata, cola e limonata con l’aggiunta di anidride carbonica, mentre quelle non gassate sono i succhi di frutta e i nettari e le bevande calde nervine come tè e caffè.

L’affermazione dell’Assobibe trova anche un riscontro scientifico; ecco, infatti, cos’ha dichiarato Andrea Poli, il Direttore Scientifico della Nutrition Foundation of Italy:

Diverse le fonti che concorrono ad una idonea idratazione. Oltre in primis all’acqua, alimenti come il latte, la frutta, la verdura e tutte le bevande analcoliche, contribuiscono, nel contesto di una dieta equilibrata e di uno stile di vita attivo, a idratare l’organismo e a soddisfare la quotidiana richiesta di liquidi.

Se a questo aggiungiamo il fatto che generalmente le bibite analcoliche possiedono un aspetto e un  gusto piacevole, appare evidente che il perché questo tipo di bevande è molto consumato da tutti. Pensate che questi due fattori non possano influire nella scelta di una bibita? Vi sbagliate, in quanto pare proprio che, sia adulti che bambini, consumino il 45-50% di liquidi in più se hanno a disposizione bevande di loro gusto.

Questo dato è stato confermato anche da uno studio condotto dal dipartimento di Fisiologia dell’Università di Murcia in Spagna; la ricerca ha analizzato il comportamento rispetto all’idratazione di persone sottoposte ad attività fisica in condizione di elevata umidità, ed è emerso che sono stati assunti il 49,7% in più di liquidi da coloro che potevano scegliere anche altri tipi di bevande oltre alla sola acqua.

Il direttore dell’Assobibe, David Dabiankov, ha dichiarato:

L’ampia offerta di bevande non alcoliche dai sapori differenti, con o senza zucchero, con o senza caffeina, arricchite in vitamine e sali minerali, rappresenta un aiuto importante alla corretta idratazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>