Basilico, calorie e valori nutrizionali

di Silvana 2

Il basilico è una pianta erbacea appartiene alla famiglia delle Lamiaceae, che viene usata come erba aromatica e, quindi, come principale condimento per i piatti della cucina mediterranea. Il basilico è originario dell’Asia tropicale, ed è giunto in Europa, soprattutto in Italia e in Francia, nel XV secolo, e solo successivamente in Inghilterra e poi nelle Americhe.

Per crescere bene il basilico ha bisogno di un clima caldo e molto soleggiato, quindi è particolarmente florido nelle zone mediterranee o tropicali, ma può essere coltivato anche nei paesi a clima temperato. Luglio e agosto sono i mesi migliori per raccogliere le sue foglie e poi congelarle per usarle nei mesi invernali.

Le foglie del basilico sono ovali con una lunghezza che oscilla tra i due e i cinque centimetri, e un colore che va dal verde pallido al verde intenso; in alcune varietà il colore delle foglie può essere anche viola o porpora.

Il basilico ha un sapore mediterraneo, forte e freschissimo molto gradevole, ma possiede anche altre qualità. Non solo presta ai piatti della cucina italiana il suo gusto inconfondibile (un esempio per tutti: il pesto alla genovese), ma è anche un ottimo attivatore della digestione. È particolarmente utile per chi soffre di infiammazioni perché ha un’azione disinfettante (è molto usato come ingredienti per i collutori), e aiuta il buon equilibrio della flora intestinale che fa da barriera protettiva naturale del nostro corpo.

Ci sono diverse specie di basilico, tra le più importanti ricordiamo:

il basilico a foglie piccole, con un gusto che ricorda il limone, facilmente reperibile in commercio;
il basilico a grandi foglie, che possiede un aroma di gelsomino, di liquirizia e di limone, e chiamato così perché le sue foglie possono arrivare ad una lunghezza di 10 centimetri;
il basilico porpora, con foglie decorative di color porpora e fiori rosa pallido. Questa varietà possiede un aroma dolce ed un po’ piccante, ottimo per le insalate;
il basilico tailandese, dalle foglie aromatiche dal sapore di menta e chiodi di garofano, perfetto da usare nelle insalate di mare e nelle minestre esotiche.

Calorie e valori nutrizionali
Valori nutrizionali per 100 grammi di prodotto

Calorie: 27 Kcal
Acqua: 90,96
Proteine: 2.54 g.
Grassi: 0.61 g.
Carboidrati: 4.34 g.
Fibre: 3.9 g.

Grassi
Grassi saturi: 0.041 g
Grassi monoinsaturi: 0.088 g
Grassi polinsaturi: 0.389 g

Minerali
Calcio: 154 mg
Sodio: 4 mg
Ferro: 3.17 mg
Magnesio: 81 mg
Fosforo: 69 mg
Potassio: 462 mg
Manganese: 1.446 mg
Selenio: 0.3 mcg

Vitamine
Vitamina B1: 0.026 mg
Vitamina B2: 0.073 mg
Vitamina PP: 0.925 mg
Vitamina B5 0.238 mg
Vitamina B6: 0.129 mg
Vitamina C: 18 mg
Vitamina K: 414.8 mcg
Folati: 64 mcg

Altro
Zuccheri: 0.3 g

Commenti (2)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>