L’alimentazione per rinforzare le unghie

di Redazione

Come la pelle e i capelli, anche le unghie risentono delle carenze nutrizionali, e possono diventare fragili, presentare la comparsa di macchie o striature; per fortuna, con la giusta alimentazione è possibile tornare ad avere unghie belle e resistenti. Per prima cosa, vediamo a quali carenze nutrizionali corrispondo i vari difetti delle unghie.

Le unghie fragili, secche e che si sfaldano sono il sintomo di una mancanza di proteine, calcio, acidi grassi omega 3 e vitamina A; unghie che si rompono facilmente o che crescono con molta lentezza denotano carenza di minerali quali zolfo, ferro e calcio; la comparsa di macchioline bianche significa che la dieta è sbilanciata, oppure che mancano lo zinco e la vitamina B6; se invece le macchie che compaiono sono scure e le unghie sono incurvate all’estremità, ciò che manca è la vitamina B12.

Se compaiono delle linee nelle unghie, osservatene l’andamento: se sono orizzontali vuol dire che state attraversando un periodo di forte stress, mentre se sono verticali denotano una carenza di ferro e una possibile riduzione del metabolismo delle proteine.

Per avere unghie sane e forti, e quindi dal colorito roseo uniforme e trasparente, è necessaria una dieta a base di cibi ricchi di minerali, proteine, vitamine A, B, C ed E; quindi via libera alle proteine di origine animale e vegetale contenute nella carne, nei legumi, nel pesce, nelle uova, nei latticini e nei cereali, alla vitamina A contenuta nella frutta e nella verdura di colore giallo e arancio, alla vitamina C presente in pompelmi, kiwi e mirtilli e alla vitamina E che si trova nell’olio extravergine d’oliva spremuto a freddo e a piccole dose di frutta secca, come mandorle e noci.

Anche le tisane sono utili per rafforzare le unghie e in particolare una a base di equiseto e ortica, in grado di garantire un buon apporto di minerali e vitamine; e poi, ancora, tisane a base di melissa che aiuta a rilassarsi, e a base di semi di finocchio dalle proprietà digestive, antiossidanti e diuretiche.