Integratori a base di African Mango per dimagrire

di Daniela Commenta

 A proposito di integratori alimentari dalle proprietà dimagranti oggi vogliamo parlarvi di African Mango, un prodotto che promette di perdere peso in modo veloce e duraturo; il metodo consiste nell’assunzione di capsule a base di Irvingia Gabonesis, una pianta dalle proprietà benefiche conosciuta anche con il nome di African Mango che sta diventando uno degli ingredienti più usati e popolari nel settore degli integratori.

L’Irvingia Gabonensis è un albero che cresce in Africa, meglio conosciuto come Mango selvatico, che produce dei frutti gialli commestibili. A questa pianta vengono attribuite proprietà benefiche per la linea quali perdita di peso, capacità di mantenere i livelli di colesterolo e di zuccheri nel sangue e ad accelerare il metabolismo.

Più in particolare, le proprietà dell’African Mango sono:

  • una notevole e accelerata perdita di peso quantificabile in circa 8 chili al mese, almeno secondo i risultati di uno studio condotto dall’Università di Yaounde, in Camerun, condotto su un gruppo di pazienti in sovrappeso;
  • sostenere il metabolismo;
  • ridurre il grasso in eccesso, anche quello sulla pancia;
  • mantenere l’organismo in salute tenendo sotto controllo i trigliceridi e il colesterolo.

La perdita di peso con l’assunzione dell’African Mango sarebbero dovute alla capacità di questo frutto di aumentare la quantità di leptina nel sangue, una sostanza importante per regolare il metabolismo e l’appetito; il mango in sé è un frutto che contiene moltissime vitamine e sali minerale e pare che le pillole in questione ne racchiudano tutti i principi attivi.

Per ottenere i risultati illustrati, bisogna assumere due pillole di African Mango al giorno, una la mattina e una la sera a stomaco pieno; per facilitarne gli effetti è necessario seguire un’alimentazione ipocalorica e bere almeno due litri d’acqua al giorno per facilitarne gli effetti.

Le pillole di African Mango sono realizzate solo con ingredienti naturali, non contengono sostanze artificiali e quindi, pare che non abbiano effetti collaterali; tuttavia, come dovrebbe essere per qualsiasi integratore alimentare, prima di assumerle, è bene consultare il proprio medico, soprattutto durante l’allattamento; è sconsigliata l’assunzione a chi è allergico al mango.

[Fonte]

 

Photo Credit: Thinkstock

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>