Il sesamo è utile per abbassare il colesterolo

Ancora una buona notizia per chi soffre di colesterolo: dal risultato di una recente ricerca condotta dall’Università di Calcutta, in India, è emerso che il sesamo è in grado di ridurre il colesterolo e di mantenere in equilibrio il livello di LDL, ovvero il colesterolo cattivo, e quindi di allontanare il pericolo di malattie cardiovascolari. La ricerca in questione, coordinata dal dottor Santinath Ghosh, è stata pubblicata sulla rivista scientifica “Journal of Food Science”.

Già in passato diversi studi avevano evidenziato i benefici dell’olio di sesamo per la salute, ma con la ricerca del dottor Ghosh ha aperto un nuovo orizzonte sulle proprietà del sesamo: pare infatti che le proteine contenute in questi semi siano in grado di ridurre i livelli colesterolo cattivo e di trigliceridi e di aumentare quelli del colesterolo cosiddetto buono.

La ricerca, condotta in laboratorio su modello animale, ha mostrato come un’aggiunta di sesamo nell’alimentazione contribuisca ad abbassare i livelli di colesterolo LDL ed aumentare quelli di HDL, oltre a far calare anche i livello dei lipidi del fegato e quelli plasmatici, tutti elementi che possono contribuire ad tenere lontane eventuali malattie cardiovascolari.

Inoltre, i ricercatori hanno osservato che la proteina isolata del sesamo è più efficace per combattere il formarsi di perossidi lipidici, ovvero l’ossidazione delle lipoproteine plasmatiche.

Ecco come il dottor Santinath Ghosh, direttore della ricerca, ha commentato i risultati ottenuti:

Un consumo di proteine isolate di sesamo può ridurre le malattie cardiovascolari, riducendo il colesterolo LDL, trigliceridi, e aumentando il colesterolo HDL. Così come il sesamo è un importante olio di semi coltivato in varie parti del mondo, l’isolato proteico di sesamo per i suoi effetti benefici può essere utilizzato in alcune preparazioni alimentari Le proteine del sesamo possono svolgere un ruolo importante grazie alla disponibilità e alla favorevole composizione nutrizionale. La presenza di aminoacidi contenenti zolfo è un ulteriore vantaggio per le proteine del sesamo.

[Fonte: lastampa.it]

Condividi l'articolo:

20 commenti su “Il sesamo è utile per abbassare il colesterolo”

  1. Thanks for a marvelous posting! I seriously enjoyed reading it, you can be a great author.I will ensure that I bookmark your blog and will often come back someday. I want to encourage you to definitely continue your great work, have a nice afternoon!

    Rispondi
  2. Hiya, I’m really glad I have found this info. Today bloggers publish just about gossips and web and this is actually frustrating. A good website with exciting content, this is what I need. Thanks for keeping this web-site, I will be visiting it. Do you do newsletters? Cant find it.

    Rispondi
  3. Some genuinely wonderful information, Gladiola I observed this. “Courage is contagious. When a brave man takes a stand, the spines of others are stiffened.” by William Franklin Billy Graham.

    Rispondi
  4. My brother recommended I might like this web site. He was once totally right. This publish actually made my day. You can not imagine simply how much time I had spent for this info! Thank you!

    Rispondi
  5. Hello, Neat post. There is an issue along with your website in web explorer, would test thisK IE still is the market leader and a huge component of other folks will leave out your wonderful writing due to this problem.

    Rispondi
  6. Youre so cool! I dont suppose Ive read something like this before. So nice to seek out someone with some unique thoughts on this subject. realy thanks for beginning this up. this web site is one thing that’s needed on the internet, somebody with just a little originality. helpful job for bringing something new to the internet!

    Rispondi
  7. Hiya, I am really glad I have found this info. Today bloggers publish only about gossips and web and this is really irritating. A good blog with interesting content, this is what I need. Thank you for keeping this web site, I’ll be visiting it. Do you do newsletters? Cant find it.

    Rispondi
  8. My developer is trying to convince me to move to .net from PHP. I have always disliked the idea because of the costs. But he’s tryiong none the less. I’ve been using Movable-type on a number of websites for about a year and am nervous about switching to another platform. I have heard good things about blogengine.net. Is there a way I can import all my wordpress content into it? Any kind of help would be really appreciated!

    Rispondi
  9. hello!,I love your writing very so much! proportion we keep up a correspondence more approximately your article on AOL? I require a specialist on this house to resolve my problem. Maybe that’s you! Having a look ahead to look you.

    Rispondi

Lascia un commento