10 alimenti che non fanno mai ingrassare

di AnnaMariaCantarella Commenta

Mangiare quantità industriali di cibo senza ingrassare. E’ un sogno? Forse non del tutto se pensate che esistono alcuni alimenti che, anche se mangiati in grande quantità, non fanno ingrassare. Anzi, grazie alle loro qualità e al contenuto di fibre, aiutano a dimagrire. Ecco quali sono i 10 alimenti che non fanno mai ingrassare:

> 6 SEGRETI PER MANGIARE SENZA INGRASSARE

1. Sedano

E’ composto di acqua per più del 95%. Contiene potassio, folati, fibre e ben il 30% della razione giornaliera di vitamina K. Ha pochissime calorie e anche tanti antiossidanti per una pelle sempre giovane. Insomma, un vero cibo dimagrante.

2. Mirtilli

Come altri frutti rossi, i mirtilli contengono i famosi per gli antiossidanti, ma ne contengono molti di più rispetto agli altri. 250 grammi di mirtilli apportano circa s85 calorie e contengono il 14% della dose giornaliera raccomandata di fibre.

> LA DIETA INTELLIGENTE PER MANGIARE A VOLONTA’ SENZA INGRASSARE

3. Cetrioli

Anche loro contengono tantissima acqua e sole 16 calorie per porzione. Nei semi e nella buccia sono contenute le migliori proprietà nutrizionali ed è per questo che si consiglia di consumarli senza pelarli. E poi contengono beta-carotene indispensabile per il benessere degli occhi.

4. Pompelmo

Il pompelmo aggiunto alla dieta può aiutare a perdere peso perchè è molto ricco di fibre che bloccano la fame e stabilissano i livelli dello zucchero nel sangue. Così lo mangi, fai il pieno di vitamine e ti senti sazio più a lungo.

> LA DIETA PER NON INGRASSARE DURANTE LE FERIE ESTIVE

5. Pomodori

Rossi e succosi, sono un concentrato di licopene, una sostanza che aiuta a combattere le malattie croniche. Pochissime calore (25 per un pomodoro di taglia media) e tanta vitamina A, C e B2, così come folati, cromo, potassio e fibre.

6. Broccoli

Contengono sulforafano, un anti cancerogeno, e poi vitamine A,C,E e K e tantissime fibre, all’incirca il 20% della dose giornaliera consigliata. Solo 31 calorie a porzione ma meglio mangiarli crudi o cotti al vapore per non perdere le loro proprietà nutritive.

7. Fragole

Contengono più vitamina C di un’arancia e poi sono ricche in polifenoli, potassio, fibre e non hanno grassi, sale né colesterolo. Solo 50 calorie a porzione e una bontà pazzesca.

8. Arance

Non sono solo una fonta di vitamina C ma anche di sostanze importanti per la salute della pelle. 80 calorie per un’arancia media e tantissimo sapore. Ottime anche nelle spremute per merenda.

9. Cavolfiore

Contiene antiossidanti e sostanze fitochimiche ed è una fonte eccellente di folati, fibre, vitamine C e K. Una porzione abbondante apporta solo 25 calorie.

10. Melone

Il melone contiene più beta-carotene di frutti come pesche, mango e arance ma il vantaggio è che è un frutto molto meno calorico: solo 55 calorie per porzione. Il suo vantaggio è che è composto da più del 90% di acqua e garantisce oltre il 100% della dose di vitamine A e C giornaliere.