Trucchi per smaltire i chili delle feste senza fare la dieta

di Mariposa Commenta

 

I dolcetti della calza della Befana dovrebbero essere gli ultimi. Se guardiamo indietro di un mese e ci mettessimo a fare i conti delle calorie assunte, il senso di colpa diventerebbe decisamente più pesante dei nostri chili di troppo. In realtà non fatevi prendere dall’ansia perché non c’è bisogno di fare sacrifici enormi: ecco una serie di consigli per riprendere la forma e soprattutto disintossicarsi un po’.

 

 

Merende sane e frequenti per far lavorare il metabolismo

Scegliere uno spuntino alternativo ai dolciumi può aiutare a ridurre, fino a dimezzare, l’assunzione di zucchero. Lo dimostra uno studio in cui 50 famiglie hanno seguito le linee guida del Public Health England, che delineano una serie di stratagemmi per sostituire gli snack zuccherini con cibi e bevande più sane.

Sostituire le bevande dolci con quelle senza zuccheri

Bere molta acqua

Si consiglia di non bere durante i pasti, ma prima di sedersi a tavola. Lo stomaco si sentirà più pieno. Quali acqua? Leggera, naturale e a temperatura ambiente (controllate che il residuo fisso sia basso). Volendo aggiungete la scorza del limone.

Yogurt al posto del gelato come dessert

È buonissimo e può essere accompagnato con cereali e soprattutto tantissima frutta.

Non utilizzare cereali glassati o zuccherati, preferite quelli al naturale

Concentrati di verdura come pranzo

La pasta è buona ma fa ingrassare e dopo la dose massiccia di grassi e calorie delle feste non resta che farsi un frullato di carota, kiwi e sedano.

Evitate i formaggi, i salumi

Sono una bomba calorica per l’organismo.

Fare attività fisica

 

Photo Credit | Shutterstock / OpopO / stockcreations / Aleshyn_Andrei

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>