Frutta e verdura per avere la pelle bella, luminosa e giovane a lungo

Mangiare per stare bene o per essere belle? Entrambe le cose, grazie. La dieta dovrebbe servire proprio a questo: gratificare le papille gustative, mantenerci in salute e possibilmente farci apparire più belli. I cibi, infatti, influenzano non solo come siamo fatti dentro ma anche come siamo fatti fuori e lo scoprono i bambini già da piccoli, quando al dito infilato nella cioccolata riescono a collegare il foruncolo apparso sul loro faccino. 

Read more

Qual è l’età della tua pelle?

La pelle ha una età che spesso si discosta dall’età anagrafica, infatti, essa può mostrare dei segni che fanno apparire più anni di quelli posseduti. Lo scorrere del tempo, le espressioni del viso, lo stress, l’inquinamento, un’alimentazione non sana sono tutti fattori di invecchiamento della pelle, specialmente della pelle del viso che è maggiormente esposta. Per sapere quale età ha la pelle è necessario fare una piccola autodiagnosi che comprenda alcuni parametri.

L’autovalutazione dell’età della pelle va effettuata naturalmente senza trucco e con la pelle ben pulita. Primo parametro: con l’ausilio di uno specchio che ingrandisce l’immagine, osservare il numero delle rughe dei i segni d’espressione e la loro distribuzione. Secondo parametro: guardare alla colorazione della pelle, più la colorazione è disomogenea più l’età della pelle aumenta. Terzo: profilo e continuità dello stesso, con il tempo la pelle perde tono e il profilo appare più irregolare.

Read more

Un cosmetico fatto in casa per la bellezza del viso

La pelle del viso è esposta a numerosi agenti ambientali che la rendono impura e una pelle non pulita in maniera accurata da luogo a inestetismi cutanei (irritazioni cutanee, rossori, opacità e comparsa di brufoli e/o punti neri, ecc.) Per mantenere una pelle luminosa e sana è bene utilizzare almeno una volta al mese dei prodotti in grado di pulirla a fondo (scrubs, creme idratanti, tonici, ecc.). I prodotti cosmetici a base di olii vegetali in commercio sono molti e in linea di massima sono tutti molto efficaci.

Vorremmo presentare un’alternativa ai prodotti cosmetici da acquistare con una pastella scrubs fatta in casa. Per preparare il composto del peeling sono necessari i seguenti ingredienti: sale fino, olio extravergine di oliva o olio di sesamo. Il sale funge da scrubs mentre l’olio è importante per mantenere l’idratazione della pelle. Per preparsi al peeling del viso dovete mescolare bene tutti gli ingredienti.

Read more

L’alimentazione per la bellezza della pelle

Chi non vorrebbe avere una pelle liscia e luminosa, soprattutto ora che ci avviciniamo alle feste di Natale? Se avete dato fondo a creme, maschere e sieri ma il risultato non è poi così soddisfacente, ricordatevi che la salute dell’organismo, e quindi anche dell’epidermide, dipende sempre dalla nostra alimentazione.

Per rafforzare le difese contro gli attacchi da parte dei radicali liberi è necessario assumere alcuni antiossidanti che soltanto certi alimenti sono in grado di assicurare, ovvero la vitamina C, la vitamina E e il betacarotene che poi si trasformerà in vitamina A. Moltissima importanza, quindi, assume una giusta alimentazione, che deve essere quotidianamente ricca di frutta e verdura fresca, ma non solo: privilegiate anche il pesce, le uova e le carni bianche.

Attenzione anche ai metodi di cottura: quelli che prevedono temperature molto alte impoveriscono le proprietà dei cibi, quindi no alla cottura alla griglia a favore di quella a vapore o con il microonde; infine, eliminate le bevande ricche di zucchero e quelle alcoliche.

Read more

La cottura al vapore aiuta a mantenere la pelle giovane

Vi avevamo già parlato dei vantaggi della cottura al vapore, un tipo di preparazione che lascia i cibi morbidi e leggeri, e che, quindi, è perfetta per una dieta povera di grassi; inoltre, pare proprio che la cottura al vapore aiuti la pelle a rimanere giovane. A dare la notizia è la Winter Academy of Dermatology and Oncology, che ha presentato uno studio sulla relazione tra alimentazione e bellezza.

Oltre ai cibi antiossidanti che fanno bene alla pelle, lo studio ha sottolineato come gli alimenti cotti ad alte temperature contengono dei complessi di zuccheri e proteine che aumentano di ben 50 volte il numero di radicali liberi sparsi per la pelle; questi complessi sono i cosiddetti Age, ovvero Advanced Glycosilated end Products, sostanze veramente letali per la pelle.

Read more

La dieta per l’acne: alimenti si e alimenti no

Nel regno Unito si è stimato che circa l’80% dei giovani è affetto da acne, per molti di loro questa patologia significa anche problemi psicologici! E’ ormai risaputo che un alimentazione sbagliata non causa l’acne ma sicuramente la può far peggiorare. Durante la pubertà i giovani sono bombardati da vere e proprie tempeste ormonali, date da un aumento degli androgeni cioè gli ormoni sessuali. Gli ormoni sessuali hanno lo scopo di stimolare le ghiandole sebacee presenti sul volto, sulla schiena e sul torace e questo può determinare acne.

Per mantenere una pelle sana e senza acne ovviamente il consiglio migliore è quello di rivolgersi ad un buon dermatologo o in alternativa per le ragazze anche il ginecologo può a volte aiutarvi, tuttavia anche i dietologi si sono dati da fare per stilare una alimentazione che possa aiutarvi nel mantenere una pelle sana e senza imperfezioni; Dunque provate a mangiare:

  • Vitamina C (aumenta la resistenza alle infezioni ed aiuta a guarire le ferite): una dose giornaliera di frutta e verdura sarà sufficiente
  • Vitamina B (promuove la crescita e la divisione cellulare) è presente nella verdura a foglia verde, patate, carne di maiale e di legumi secchi.
  • Vitamina E (aiuta a guarire la pelle) si trova nelle uova, soia, olio di oliva , avocado e germe di grano.
  • Vitamina A (aiuta a mantenere una pelle sana) si trova nelle uova, fegato, carote, peperoni rossi o gialli e gli spinaci.
  • Zinco (aumenta la capacità di guarigione della pelle) ottime fonti sono la carne, il pollame e il  pesce.

Read more