Per dimagrire bisogna fare 30 minuti di sport moderato al giorno

Come si fa a perdere peso senza fare troppa fatica? Un segreto c’è e dovrebbe far parte del nostro stile di vita, ovvero 30 minuti di allenamento leggero al giorno. Siete in grado di ritagliarvi mezz’ora? A dare questo suggerimento sono i ricercatori del dipartimento di Scienze biomediche dell’università di Copenhagen che un gruppo di uomini in sovrappeso per diversi mesi, durante la loro attività: una parte dei signori ha funto da gruppo di controllo e gli altri invece facevano ginnastica.

Esercizi di stretching per riscaldare le gambe

 

Fare un po’ di stretching prima e dopo gli allenamenti è la scelta migliore per evitare strappi, rendere i tendini più elastici e per defaticare i muscoli. Oggi ci concentriamo sulla parte più bassa del corpo: le gambe. Consiglio di ripetere la serie di esercizi che vi sto per suggerire poco prima di andare a correre o al termine di un circuito.

Esercizi di stretching di pilates, il video tutorial


Prima di iniziare un allenamento, la cosa migliore è draiarsi a terra sulla schiena e fare un po’ di esercizi per scaldare la muscolatura e rendere più elastiche le articolazioni. Iniziate quindi portando le gambe piegate al busto. Appoggiate le mani sulle ginocchia e create dei semicerchi orari e antiorari con le gambe.

Il metodo Rolfing per eliminare i dolori posturali

 

 

Il pilates è da qualche anno l’ultima moda ed è tornato a volare alto dopo che Pippa Middleton ha mostrato un favoloso lato B durante il matrimonio reale inglese. Potrebbe però esserci una valida alternativa: il metodo Rolfing.

Rimettersi in forma con la Pole X Gym

La Pole X Gym, è una nuova disciplina sportiva, adatta sia alle donne che agli uomini. Si pratica in palestra e ai classici pesi e al bilanciere, sostituisce un palo o pertica, attorno al quale ci si arrampica utilizzando e sviluppando braccia, gambe, schiena e addome.

La Pole X Gym, infatti è una ginnastica completa, in grado di aumentare la forza e l’elasticità articolare e muscolare. Questo nuovo allenamento, si combina con la danza, a cui abbina anche prese acrobatiche, che provengono essenzialmente dalla ginnastica artistica e ritmica.

Esercizi per dimagrire da fare in casa

Se in questo momento l’unico pensiero che vi frulla per la testa è dimagrire il più in fretta possibile prima dell’inevitabile prova costume, allora, non potete proprio fare a meno di seguire i nostri consigli! Anche perché, per avere una forma smagliante, non basta solo disfarvi dei chili di troppo, ma è importante anche rassodare i muscoli.

Per ritrovare la shilouette ci sono molti esercizi da poter fare anche in casa, senza alcun bisogno di iscriversi in palestra. L’unica nota dolente, è che ci vuole molta più forza di volontà e costanza, senza tralasciare una sana e corretta alimentazione.

Esercizi per potenziare le spalle, video tutorial

Spalle larghe e dritte. Non è un sogno solo maschile e non ha ragioni semplicemente estetiche. Per una volta non parliamo di cellulite e di come sconfiggere con la ginnastica la buccia d’arancia. Rafforzare i muscoli delle spalle aiuta a ridurre la possibilità di traumi, che si possono verificare non solo allenandosi troppo in palestra, ma anche sollevando dei pesi eccessivi. Inoltre, sviluppare correttamente la parte superiore del corpo riduce alcuni dolori alla schiena e permette una maggiore armonia con il resto del fisico.

Burpees

È un esercizio un po’ complesso, ma molto efficace. Guardate il video. Permette di allenare i muscoli deltoidi e al tempo stesso anche quelli della schiena. Come sempre proponiamo esercizi che si possono fare in palestra, ma anche a casa. Non avete bisogno di pesi. Per eseguirlo dovete partire da in piedi. Poi piegando le gambe, accovacciatevi a terra fino a toccare il pavimento con le mani. Ora appoggiandovi solo sugli arti superiori stendete le gambe indietro. In questa posizione fate una piccola flessione e poi riavvicinate le gambe al corpo. Ora rialzatevi. Ripetete 10 volte. Potete anche aggiungere un saltello.

Rassodate i muscoli delle braccia con la ginnastica

La zona di braccia e spalle è uno dei punti critici delle donne, spesso caratterizzata da rilassamenti cutanei e scarso tono muscolare, e rappresenta un problema estetico specialmente d’estate quando abiti e top scoprono questa parte del corpo.

Nelle comuni attività quotidiane i muscoli delle braccia vengono usati di meno di quelli per le gambe, ed è quindi più facile che appaiano poco definiti: questo accade in particolare per i tricipiti, situati nella parte posteriore delle braccia, che sono i più soggetti a rilassamenti, sia con il passare degli anni, sia con perdite di peso significative: quando, ad esempio, ci si sottopone a una dieta, il tricipite è uno dei primi muscoli che perde massa e si “affloscia”.