I pesi di nuova generazione: i kettlebell

Sembrano dei sonagli. Una sfera con un piccolo manico, per facilitare l’allenamento. Sono i kettlebell, dei pesi di colore prevalentemente nero (perché in ghisa) e di diverse misure. Le palestre più moderne già li hanno in dotazione e sono davvero molto comodi per rinforzare le braccia e la parte alta del busto. La forma ergonomica li rende molto più pratici dei “vecchi” manubri, soprattutto grazie all’impugnatura.

Esercizi per tonificare i tricipiti, il video tutorial

Allenare i tricipiti non è facilissimo, soprattutto per chi non ama la palestra e non ha la passione per un fisico scolpito. In molte occasioni abbiamo parlato di braccia a tendina e sicuramente questo muscolo è quello che più influenza la caduta di tono negli arti superiori. Per questo motivo vi suggerisco tre semplici esercizi da ripetere tutti i giorni. E se non avete il manubrio, potete usare una bottiglia d’acqua e lavorare a casa.

Gli esercizi per convivere con l’ernia del disco

 

Un tempo l’ernia del disco era tipica di chi praticava lavori molto pesanti, oggi invece è estremamente diffusa anche tra chi passa il suo tempo seduto alla scrivania o in macchina, senza sollevare pesi. Si manifesta questo disturbo quando “fuoriesce” una piccola porzione del nucleo, attraverso una lacerazione della corona circolare, nel canale spinale.

Esercizi per potenziare i pettorali, il video tutorial

 

 


Oggi facciamo un po’ di ginnastica. In questo video, trovate tre esercizi, da eseguire a casa o in palestra, per potenziare i pettorali. È una zona che interessa moltissimo sia le donne sia gli uomini e l’allenamento presentato è adatto un po’ a tutti. I movimenti sono in grado di stimolare i muscoli nelle tre fasce principali: alta, bassa e centrale. Prima di mettervi a lavorare voglio raccomandare di fare molto attenzione alla schiena, soprattutto a non caricare la zona lombare.

Esercizi per potenziare le spalle, video tutorial

Spalle larghe e dritte. Non è un sogno solo maschile e non ha ragioni semplicemente estetiche. Per una volta non parliamo di cellulite e di come sconfiggere con la ginnastica la buccia d’arancia. Rafforzare i muscoli delle spalle aiuta a ridurre la possibilità di traumi, che si possono verificare non solo allenandosi troppo in palestra, ma anche sollevando dei pesi eccessivi. Inoltre, sviluppare correttamente la parte superiore del corpo riduce alcuni dolori alla schiena e permette una maggiore armonia con il resto del fisico.

Burpees

È un esercizio un po’ complesso, ma molto efficace. Guardate il video. Permette di allenare i muscoli deltoidi e al tempo stesso anche quelli della schiena. Come sempre proponiamo esercizi che si possono fare in palestra, ma anche a casa. Non avete bisogno di pesi. Per eseguirlo dovete partire da in piedi. Poi piegando le gambe, accovacciatevi a terra fino a toccare il pavimento con le mani. Ora appoggiandovi solo sugli arti superiori stendete le gambe indietro. In questa posizione fate una piccola flessione e poi riavvicinate le gambe al corpo. Ora rialzatevi. Ripetete 10 volte. Potete anche aggiungere un saltello.