Il succo di cedro previene l’obesità e contrasta la cellulite

di Mariposa Commenta

Pensiamo al cedro e immaginiamo i profumi del Sud. Questo frutto è un prodotto molto importante della dieta mediterranea, perché contiene sostanze antiossidanti – proprio come tutti gli agrumi – in grado di prevenire l’insorgere di tumori e patologie cardiovascolari. Non è tutto, perché protegge dall’obesità, favorendo il dimagrimento, e sembra essere un ottimo prodotto per curare la cellulite.

Esistono due varietà di cedri, una è quella di cedri acidi che hanno fiori e germogli rosso violacei e la polpa acida, mentre l’ altra ha fiori bianchi e la polpa è più dolce. Per quanto riguarda, invece, le è ricco di sali minerali e di tanta vitamina C e svolge un’azione disinfettante, inoltre, controlla la pressione e gli eventuali sbalzi. Da questo frutto si possono ricavare due prodotti importanti per la salute: il succo di frutta, che andrebbe consumato la mattina per migliorare la circolazione, e l’olio essenziale, che combatte la buccia d’arancia.

Quest’ultimo si ottiene da una spremitura della buccia (e non della polpa a differenza del succo), ricchissima di ghiandole oleifere, e contiene limonene. Si può utilizzare sia durante il bagno (aggiungere qualche goccia all’acqua) sia per fare massaggi, soprattutto se mescolato con olio di mandorle. È ottimo anche aggiunto a una crema idratante.

Esiste poi l’essenza, che non va confusa con l’olio. È caratterizzata soprattutto da citrale, limonina e terpeni: rimane limpida anche nel lungo periodo, a differenza dell’olio essenziale di cedro, il quale, a causa di residui resinosi, tende a divenire torbido. L’essenza si utilizza per arricchire acque profumate, bagno schiuma, creme per il corpo e profumi. Il cedro fresco è dissetante e poco calorico: contiene 11 calorie per 100 grammi. Si consiglia quindi di mangiarlo la mattina per colazione o come spuntino pomeridiano.

L’ultima informazione: avete problemi di caduta o temete di perdere i capelli? Frizionate la cute della teste con l’olio essenziale.

 

Photo Credit | ThinkStock

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>