Hai mangiato o bevuto troppo? Te lo dice un sensore!

sensore che controlla la dieta

Immaginate come sarebbe facile seguire una dieta se ci fosse qualcosa in grado di avvertirci quando stiamo mangiando troppo: sicuramente la nostra linea ne trarrebbe indiscussi benefici! Forse questo sogno potrà diventare realtà: è stato messo a punto un dispositivo che segnala se si è mangiato o bevuto troppo e a settembre verrò presentato in occasione di una conferenza internazionale a Zurigo.

Proprio così: si tratta dell’ultima conquista dell’ingegneria biomedica, ovvero un sensore che si impianta in un dente e che è in grado di avvisare in caso di eccessi alimentari o alcolici. Il dispositivo è stato realizzato dalla National Taiwan University e verrà presentato a settembre in occasione del prossimo International Symposium on Wearable Computers a Zurigo.

Il sensore, che viene inserito nella cavità del dente, e può essere assemblato anche in caso di protesi o dentiere, percepisce i movimenti della mascella e li riconosce: in pratica capisce se si sta bevendo, masticando, fumando o, semplicemente parlando e tossendo, e invia i dati che elabora allo smartphone del medico che sta seguendo quel paziente il quale potrà sempre avere la situazione sotto controllo.

Lo scopo di questo dispositivo è quello di capire se si sta esagerando con cibo, alcool e fumo e, nel caso, far rientrare gli eccessi nei giusti binari di uno stile di vita sano ed equilibrato.

Il dispositivo è alimentato da una batteria esterna che comunica con un piccolo cavo, ma gli scienziati stanno già lavorando all’istallazione di una batteria interna e ricaricabile e a un sistema wireless per trasmettere i dati. Ma perché il sensore verrà applicato proprio a denti? A spiegarlo sono gli stessi ideatori:

La bocca è una porta sulla salute umana e questo sensore orale può potenziare tutte le applicazioni sulla salute, come quelle che monitorano la dieta.

Naturalmente, si tratta ancora di un prototipo, ma la sua affidabilità è già del 94 per cento. Questa invenzione che forse appare un po’ troppo futuristica non deve stupire più di tanto: i progressi nelle cosiddette tecnologie indossabili, ovvero quelle tecnologie ideate per essere indossate dall’uomo, sono sempre più importanti.

 

[Fonte]

 

Photo Credit | Thinkstock

Condividi l'articolo:

14 commenti su “Hai mangiato o bevuto troppo? Te lo dice un sensore!”

  1. I believe this is among the most vital information for me. And i am satisfied studying your article. But want to commentary on some general things, The web site style is ideal, the articles is actually nice : D. Excellent task, cheers

    Rispondi
  2. My spouse and I stumbled over here from a different web page and thought I might as well check things out. I like what I see so i am just following you. Look forward to looking into your web page repeatedly.

    Rispondi
  3. Nice blog! Is your theme custom made or did you download it from somewhere? A theme like yours with a few simple tweeks would really make my blog jump out. Please let me know where you got your design. With thanks

    Rispondi
  4. Hiya, I am really glad I have found this info. Nowadays bloggers publish only about gossips and internet and this is actually irritating. A good website with exciting content, that is what I need. Thank you for keeping this web-site, I’ll be visiting it. Do you do newsletters? Can not find it.

    Rispondi
  5. When I originally commented I clicked the -Notify me when new comments are added- checkbox and now each time a comment is added I get four emails with the same comment. Is there any way you can remove me from that service? Thanks!

    Rispondi
  6. Hey very nice blog!! Man .. Excellent .. Amazing .. I’ll bookmark your website and take the feeds also…I am satisfied to find numerous useful info here within the publish, we’d like develop more strategies in this regard, thank you for sharing. . . . . .

    Rispondi
  7. Hello! Quick question that’s totally off topic. Do you know how to make your site mobile friendly? My site looks weird when browsing from my iphone4. I’m trying to find a template or plugin that might be able to fix this problem. If you have any recommendations, please share. Cheers!

    Rispondi
  8. I’m really inspired together with your writing talents as smartly as with the layout for your weblog. Is that this a paid theme or did you modify it your self? Anyway stay up the excellent high quality writing, it’s uncommon to look a nice weblog like this one these days..

    Rispondi
  9. of course like your web-site however you have to take a look at the spelling on quite a few of your posts. A number of them are rife with spelling issues and I in finding it very bothersome to inform the reality on the other hand I’ll definitely come again again.

    Rispondi
  10. Greetings from Carolina! I’m bored at work so I decided to browse your blog on my iphone during lunch break. I enjoy the information you present here and can’t wait to take a look when I get home. I’m amazed at how fast your blog loaded on my cell phone .. I’m not even using WIFI, just 3G .. Anyhow, fantastic blog!

    Rispondi

Lascia un commento