Ricette con shirataki di konjac

di Sara Mostaccio Commenta

Gli shirataki di konjac sono un alleato prezioso per chi non sa rinunciare all’abitudine di un piatto di pasta ma vuole tagliare drasticamente i carboidrati dalla dieta. Si tratta di spaghetti privi di glutine e carboidrati, con basso apporto calorico e alto contenuto di fibre.

Ricavati dalla radice di konjac, provengono dal Giappone e offrono appena 10 calorie per 100 grammi di prodotto. Ma come prepararli? Ecco alcune ricette per un piatto gustoso e originale, amico della dieta dimagrante.

La preparazione è quella dei classici spaghetti di grano, vanno immersi in acqua bollente e cotti per 7 minuti, dunque scolati e conditi. Potete scegliere salse, sughi, verdure o qualunque cosa la fantasia vi proponga. Noi vi suggeriamo 3 varianti di condimento.

Shirataki con gamberi e formaggio fresco

Ingredienti
Spaghetti shirataki, 1 confezione
250 gr di gamberetti
1 cucchiaio di formaggio fresco cremoso tipo Philadelphia
Un po’ di latte
Sale, pepe e zafferano

Preparazione
Bollite i gamberetti, scolateli e saltateli in padella con un po’ di latte e il formaggio fresco. Aggiungete sale, pepe e zafferano fino ad ottenere una crema fluida e non troppo liquida. Cuocete gli shirataki, scolateli e saltateli in padella con la salsa per mantecare prima di servire.

Shirataki con curry e tacchino

Ingredienti
Spaghetti shirataki, 1 confezione
2 cucchiai di curry
1 vasetto di yogurt magro
400 gr di tacchino a tocchetti
2 patate dolci
1 spicchio di aglio
Sale, olio, cipolla e zenzero tritato

Preparazione
Sbollentate le patate tagliate a pezzi in acqua salata. In una ciotola unite yogurt, sale e spezie. Versatevi i bocconcini di tacchino e lasciate marinare per 30 minuti. In una padella rosolate la cipolla in olio, aggiungete il tacchino con la sua salsa e le patate e lasciate cuocere per 20 minuti a fuoco lento. Cuocete intanto gli spaghetti, scolateli e saltateli nella salsa in cui avete cotto il tacchino. Serviteli insieme.

Shirataki alle verdure con salsa di soia

Ingrendienti
Spaghetti shirataki, 1 confezione
2 zucchine
1 carota
1 cipolla
100 gr di piselli
Funghi
Salsa di soia
Sale, olio e peperoncino

Preparazione
Cuocete i piselli, scolateli. Mondate cipolla, carote, zucchine e funghi, riduceteli a tocchetti e saltateli in padella con un po’ d’olio, terminando la cottura con l’aggiunta dei piselli. Cuocete gli spaghetti, scolateli e saltateli in padella con le verdure a fuoco alto. Condite con la salsa di soia.

Photo Credits | www.BillionPhotos.com / Shutterstock.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>