Ricette light: baccalà con ortaggi al wok

di Tippi Commenta

Il baccalà con ortaggi al wok è un gustoso secondo piatto, ideale per chi, in vista dell’imminente prova costume, è alle prese con i chili di troppo. Questa ricetta, infatti, apporta solo 227 calorie a porzioni, ed è ottima non solo combattere la cellulite, ma anche per il cuore.

Il baccalà, infatti, è particolarmente indicato per le diete povere di grassi, mentre è ricco di vitamine A, E, B1, B2, B3, B6 e C e di minerali come il sodio, il calcio, il potassio, il magnesio e il fosforo. Inoltre, il fegato di merluzzo è una miniera di vitamina D. Tra le varietà in commercio, quella norvegese è ritenuta tra le migliori, sia per la qualità della carne, che per la modalità di conservazione.

Ingredienti per 4 persone

  • 500 g di filetti di baccalà
  • 150 g di cavolo cinese
  • 150 g di cavolo verza
  • 2 carote, 1 patata lessa
  • 1 porro, 3 scalogni
  • 1 spicchio di aglio
  • 4 cucchiai di germogli di soia
  • 1 bicchiere di fumetto di pesce
  • 2 cucchiai di succo di limone
  • 1 cucchiaio di farina
  • 2 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • sale e pepe

Preparazione

Prima di tutto, occorre pulire il baccalà rimuovendo il sale e facendo reidratare le carni. Una volta eliminato il sale in superficie sciacquandolo ben bene sotto acqua fresca corrente, tagliatelo a pezzi e mettetelo in acqua 24/48 cambiando l’acqua ogni 6 ore circa. Conservate l’ammollo in un luogo fresco (nel frigorifero d’estate).

Una volta pronto il baccalà, pelate le carote, e lavatele assieme al porro e ai cavoli, e tagliate a listarelle sottili. Mondate anche i germogli di soia. A questo punto, il baccalà va irrorato con il succo di limone, si aggiunge del sale e del pepe quanto basta e si passa nella farina. Friggetelo nel wok con olio caldo, fino a quando non diventa bello croccante.

Da parte, fate soffriggere gli gli scalogni pelati e tagliati. Quando sono diventati trasparenti incorporate il resto degli ortaggi nel wok e ricopriteli con il fumetto di pesce. Pelate e tritate l’aglio, aggiungetelo allo stufato e lasciatelo bollire per 3 minuti. Passate la patata lessa nel passatutto e unite alle verdure. Rimescolate, aggiungete il pesce, scaldate brevemente e servite subito in tavola.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>