Obesity Day 2011: gli esperti spiegano come dimagrire

L’obesità è una delle piaghe a della società moderna: secondo recenti stime, quasi la metà degli italiani è obesa o in sensibile sovrappeso; secondo gli esperti, questi numeri sono destinati ad aumentare, a meno di non intervenire con una corretta educazione alimentare e un sano stile di vita; proprio in quest’ottica si colloca l’Obesity Day che si svolgerà lunedì 10 ottobre in molti ospedali italiani.

L’Obesity Day è una giornata dedicata a tutte le persone che hanno importanti problemi di peso ma anche a tutti coloro che combattono con i chili di troppo e che vogliono ricevere spiegazioni su come dimagrire in modo corretto e senza rischi per la salute.

L’Obesity Day è stato organizzato, per il decimo anno consecutivo, dall’ADI, l’Associazione Italiana di Dietetica e Nutrizione Clinica, che lunedì 10 ottobre metterà a disposizione, in molti ospedali e nei centri per l’obesità, un equipe di medici pronti a dare consigli su come perdere peso e mangiare in modo corretto.

Proprio la mancanza di educazione alimentare, secondo gli esperti, sarebbe alla base del fenomeno dell’obesità che, numeri alla mano, è in costante aumento. Giuseppe Fatati, coordinatore del progetto “Obesity Day” e Presidente della Fondazione ADI, spiega:

Gli italiani si informano e sanno che alimentazione sana significa soprattutto varia, equilibrata e povera di grassi. Purtroppo però se si scava un pochino si scopre che solo un italiano su quattro sa che  il giusto apporto quotidiano è di 2000 calorie, mentre solo il 7% è consapevole che la percentuale di calorie derivate dai grassi è di circa un terzo. Morale: pensano di sapere e per questo sbagliano poi i comportamenti che mettono in atto.

Oltre ad una scorretta educazione alimentare, il problema dell’obesità è dovuto alla pigrizia e alla mancanza di attività fisica e di sport, essenziale per bruciare le calorie e dimagrire; attenzione, però: per attività fisica non si intende soltanto andare in palestra due volte alla settimana, ma anche fare le scale, camminare a piedi invece di usare sempre la macchina, fare una passeggiata al parco, insomma: spendere energia.

Per conoscere gli ospedali e i centri aderenti all’Obesity Day basta consultare il sito dedicato all’iniziativa: www.obesityday.org.

Condividi l'articolo:

7 commenti su “Obesity Day 2011: gli esperti spiegano come dimagrire”

  1. What i don’t realize is in fact how you’re not really a lot more smartly-favored than you might be now. You’re very intelligent. You realize thus significantly in the case of this topic, produced me in my opinion believe it from numerous various angles. Its like men and women aren’t interested until it is one thing to accomplish with Lady gaga! Your own stuffs excellent. Always handle it up!

    Rispondi
  2. Do you mind if I quote a few of your posts as long as I provide credit and sources back to your webpage? My blog site is in the very same area of interest as yours and my users would truly benefit from a lot of the information you present here. Please let me know if this ok with you. Thanks!

    Rispondi
  3. Hi there! Do you know if they make any plugins to assist with SEO? I’m trying to get my blog to rank for some targeted keywords but I’m not seeing very good results. If you know of any please share. Thanks!

    Rispondi

Lascia un commento