L’obesità raddoppia la probabilità di ingrossamento della prostata e di disturbi sessuali

di Mariposa Commenta

Fare attenzione al peso deve essere un impegno di tutti, grandi e piccini, perché dai chili di troppo sono derivare numerose patologie. Un recente studio ha dimostrato che l’obesità raddoppia le probabilità negli uomini che la prostata s’ingrossi, favorendo disturbi urinari e nella sfera più intima. Come mai? Questi sintomi sono causati dalla sindrome metabolica, tipica di chi ha una circonferenza vita decisamente fuori “norma”.

Purtroppo, secondo i medici, chi soffre di sindrome metabolica ha una condizione di infiammazione cronica, infatti tenderà a sviluppare il diabete di tipo 2, l’ipertensione, il colesterolo e i trigliceridi alti e anche un aumento del testosterone. Tutto questo andrà ad aggiungersi all’ingrossamento della prostata (iperplasia, una forma benigna). Furio Pirozzi Farina, docente di urologia e direttore dell’unità operativa di Urologia andrologica a Sassari, ha spiegato:

L’infiammazione cronica potrebbe rappresentare l’anello di congiunzione tra l’ipertrofia prostatica benigna e la sindrome metabolica e, per questo, una corretta alimentazione. La riduzione del grasso del giro vita può determinare un rapido miglioramento dei disturbi urinari collegati all’ingrossamento della prostata e della funzione sessuale

Quali sono i sintomi più evidenti? Urinare più spesso e anche disfunzione erettile. È una situazione più comune di quanto non si possa immaginare. Sono, infatti, colpiti circa 7 milioni di italiani e si stima che i sintomi possano essere presenti fino al 70% dei pazienti affetti da deficit erettile. Non è un argomento di cui gli uomini parlano molto, naturalmente, ma è bene inizia a comprendere quanto il peso possa giocare un ruolo fondamentale nella nostra vita.

Andare da uno specialista è il primo passo per capire l’origine del disturbo. Inoltre, per prevenire la sindrome metabolica e i conseguenti problemi, è fondamentale fare attenzione al peso e curare la propria alimentazione. Seguite i principi della Dieta Mediterranea, fate sport e superate la pigrizia in cucina. Mangiare bene e in modo vario allunga la vita e rende più felice la vita di coppia.

 

Photo credit | ThinkStock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>