Il mese ideale per mettersi a dieta è ottobre

di Mariposa Commenta

Quando mettersi a dieta? Se ve lo state chiedendo e non sapete esattamente come comportarvi, sappiate che secondo un gruppo di ricercatori del Food and Brand Lab della Cornell University (Usa) esiste un mese ideale, che è proprio ottobre. Durante lo studio, il team ha seguito 3.000 persone (1.781 americani, 760 tedeschi e 383 giapponesi) per verificare la loro tesi: l’autunno è il periodo ‘d’oro’ per perdere i chili di troppo, prima che arrivino le ‘temute’ vacanze invernali.

Gli esperti sottolineano che le tre diverse popolazioni prese in considerazione hanno la tendenza a ingrassare di più in diversi momenti dell’anno (ad esempio, i tedeschi prendono più chili a Pasqua, i giapponesi durante la ‘settimana d’oro’ che si tiene ad aprile), anche se è poi il Natale a portare per tutte un accumulo medio di grasso in eccesso: gli americani pesano in media 0,6 kg in più dopo l’Epifania, i tedeschi 0,8 kg e i giapponesi 0,5 kg.

Gli esperti, fornendo i partecipanti allo studio di uno speciale device per la misurazione del calo del peso, hanno scoperto che a ottobre è più facile e veloce tornare in forma. Brian Wansink, autore principale dell’indagine, ha suggerito di

“evitare i buoni propositi del nuovo anno, sostituendoli con i buoni propositi di ottobre, quando è più facile sia smaltire il peso che evitare di accumularne in eccesso”.

Come dargli torto? L’autunno è quella fase di transizione tra le vacanze estive e quelle invernali, ideale per rimettersi in forma. In teoria, se c’è la motivazione giusta, anche marzo-giugno è un trimestre che può dare ottimi risultati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>