Macchie solari sul viso, come prevenirle

di Tippi Commenta

Estate fa rima con sole, relax e mare, ma non bisogna esagerare. La tintarella a tutti i costi, infatti, è l’anticamera di scottature e macchie solari causate da un accumulo di melanina.

Cause delle macchie solari

Una delle cause principali è la produzione di melanina in modo non omogeneo a causa di esposizioni intense. Inoltre, non bisogna trascurare l’interazione tra i raggi solari e i prodotti per il make up o il profumo, che in spiaggia, vanno assolutamente banditi. Massima attenzione anche ai farmaci, ce ne sono alcuni, infatti, che potrebbero avere ugualmente un’azione fotosensibilizzante. Generalmente, la fotosensiblità è riportata nel foglietto illustrativo nella voce “effetti collaterali“.

Per evitare la comparsa delle macchie sul viso, ma anche per non accelerare il naturale processo di invecchiamento cellulare, è fondamentale, perciò, utilizzare un adeguato filtro solare per i raggi UVA e UVB. Il fattore protettivo, deve essere scelto in base al proprio fototipo, definito dal colore della pelle e dei capelli, da cui dipende l’attitudine all’abbronzatura, ma anche la maggiore o minore vulnerabilità ad eritemi e scottature. Ad esempio, se la pelle è lattiginosa, si hanno i capelli chiari o rossi, e il viso punteggiato da efelidi, è importante scegliere una crema a schermo totale o con un fattore di protezione superiore a 20. Più è alto il fototipo, quindi più la pelle è scura, maggiore sarà la resistenza dell’epidermide ai raggi solari.

Proteggere la pelle dal sole, usando una buona crema per il viso o un fondotinta con filtro solare, tuttavia, dovrebbe essere una buona abitudine da non perdere anche nei mesi più freddi. I raggi solari agiscono tutto l’anno e tutto il giorno, non solo d’estate! Siamo, infatti, costantemente esposti alle radiazioni UVA, persino quando il cielo è coperto. Dunque, se vogliamo evitare danni alla nostra pelle, oltre che la comparsa delle macchie, dobbiamo proteggerci sempre.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>