Una dieta sana riduce lo stess

di Redazione Commenta

La dieta sana riduce lo stress. Mangiare bene quindi fa bene al corpo e alla mente. Lo ha verificato uno studio condotto The Ohio State University. Come deve essere questo regime alimentare? Povero di grassi saturi e molto ben bilanciato.


Lo studio ha coinvolto 58 donne di cui 38 sopravvissute di cancro al seno e di età media di 53 anni.  Sono state quindi suddivise in due gruppi e invitate a consumare due colazioni diverse: una sana e leggera ed un’altra con biscotti, uova, salsa e salsicce, ad alto contenuto di grassi saturi.

Molto spesso l’infiammazione cronica è proprio causata da una dieta sbagliata e da un eccesso di stress. I ricercatori hanno quindi analizzato i livelli ematici di alcuni marcatori dell’infiammazione, tra cui la proteina C-reattiva e il siero amiloide A, delle donne prima dei pasti e hanno considerato anche altri fattori che potevano alterare il risultato, come la differenza di età, il grasso addominale e l’attività fisica.

Le analisi del sangue dei due gruppi ha confermato che le donne che avevano mangiato dei grassi «buoni» avevano dei valori migliori. Tuttavia, ciò non era più vero quando le donne, il giorno prima dello studio, avevano vissuto un evento stressante e avevano riportato alti punteggi ad un questionario somministrato loro di valutazione dei fattori stressanti. In tal caso, le donne avevano un livello di infiammazione maggiore rispetto alle donne che avevano consumato un pasto ricco di grassi «cattivi» ma non erano stressate. Ciò non vuol dire che da sereni si debba mangiare di tutto e di più, ma che sia importante controllare la propria alimentazione.

Offerte e promozioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>