Dieta in menopausa: florizina e isoflavoni della soia

di Siry 2

Nella donna, fino ai 30 anni, la concentrazione ormonale è caratterizzata da una rapida e co­stante impennata; in seguito e fino alla menopausa il livello estrogenico inizia a diminuire in modo lento e irregolare. E queste impercettibili oscillazioni della concentrazione ormonale sono il principale responsabile della comparsa di accu­muli di adipe in alcuni punti critici come braccia e fianchi. Oggi la ricerca ha individuato le sostan­ze che aiutano a dimagrire anche dopo i trent’an­ni.

Sono la florizina e gli isoflavoni della soia. La florizina e gli isoflavoni della soia contribui­scono a compensare gli effetti di un quadro or­monale non equilibrato. Questo permette ai messaggi veicolati dagli ormoni di raggiungere correttamente gli organi, proprio come succe­deva prima dei trent’anni, e di “ricordare” al corpo come faceva a dimagrire quando era più giovane. Questo porta non solo ad un evidente dimagrimento, ma addirittura ad una redistribu­zione armoniosa delle masse grasse del corpo.

 Nella donna che ha superato i trent’anni – e ancor di più nella donna in menopausa – che facilmente tende a prendere peso, è necessario intervenire in modo efficace sui depositi adipo­si sottocutanei presenti nei punti critici (gam­be, fianchi, braccia, addome…). E l’assunzione di appositi integratori che contengono questa super coppia dimagrante permette di ridurli vi­sibilmente. Prima di tutto ricordiamo che l’assunzione di inte­gratori finalizzati alla riduzione del peso corporeo deve essere inserita all’interno di un programma ali­mentare adatto per il dimagrimento concordato con un dietologo o nutrizionista esperto.

Inoltre, per stimolare il metabolismo non deve mancare l’attività corporea praticata regolarmente. Seguen­do queste indicazioni, l’uso di un integratore di florizina e isoflavoni della soia, potenzia­to dalla presenza nello stesso prodotto di fermenti lattici che predispongono l’intestino al­l’assorbimento dei principi attivi, dà ottimi risulta­ti. In commercio lo trovate sotto forma liquida e se ne consiglia l’assunzione di 25ml al giorno, diluiti in un litro d’acqua.

Commenti (2)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>