La dieta delle fragole, dimagrire e depurarsi

di Redazione Commenta

Perdere qualche chilo prima delle vacanze è possibile senza troppi sforzi con la dieta delle fragole. Siamo ancora in tempo per goderci il loro sapore succulento e le loro proprietà disintossicanti prima che passi la stagionalità di questo delizioso frutto rosso.

Le fragole aiutano a depurarci grazie alla capacità di combattere la ritenzione idrica ed eliminare le tossine. Offrono inoltre un alto contenuto di potassio, calcio, ferro e fosforo, minerali preziosi per la salute e utili anche per combattere la stanchezza di inizio estate, quando il caldo ci fiacca.

Grazie al contenuto di vitamine del gruppo B, C e PP che combattono i radicali liberi e migliorano l’aspetto della pelle. I semini esterni, inoltre, hanno un blando potere lassativo che contribuisce alla depurazione dell’organismo. Per il loro contenuto di fibre, infine, sono anche sazianti. Se vogliamo sfruttare tutte le proprietà della pianta e non solo del frutto è possibile utilizzare le foglie per una tisana depurativa.

Scopriamo dunque un menu tipo della dieta delle fragole da comporre giorno per giorno seguendo lo schema che segue.

Colazione
Un frullato di fragole unito a mele o ananas o albicocche o pesche.

Pranzo
65 grammi di di pasta al pomodoro o alle verdure e una coppa di fragole al naturale o con un cucchiaino di zucchero e limone.

Spuntino
Frullato di fragole e altra frutta a scelta, come a colazione.

Cena
Un pesce o una fetta di carne bianca o rossa accompagnati da verdure cotte o crude e macedonia di fragole, al naturale oppure con yogurt magro o al limone.

Photo Credits | Aireo / Shutterstock.com

Offerte e promozioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>