Dieta della carota per dimagrire e abbronzarsi

di Sara Mostaccio Commenta

La dieta della carota è un regime alimentare povero di calorie che permette non solo di dimagrire in fretta ma anche di potenziare l’abbronzatura. In media la dieta della carota comprende tra le 1200 e le 1400 calorie e fa perdere fino a 4 kg in due settimane.

Non è consigliabile proseguire più a lungo perché si tratta per l’appunto di una dieta ipocalorica ad alto impatto che non andrebbe seguita per un periodo troppo lungo. Due settimane sono però sufficienti per vedere i risultati e purificarsi visto che si tratta di una dieta ricca di verdure, vitamine e antiossidanti.

L’alimento di base naturalmente è la carota che si consuma sia cruda che cotta, anche in forma di succo. Essendo un cibo povero di calorie ma ricco di vitamina A e beta-carotene aiuta a perdere peso rapidamente e nel frattempo fornisce alla pelle quanto serve per un’abbronzatura più rapida e più bella.

La carota contiene anche tanta acqua e molte fibre oltre a potassio, retinolo, calcio, ferro, vitamine A, C, E, D, acido folico, fosforo e magnesio. Con sole 42 calorie per 100 grammi. La consistenza fibrosa inoltre aiuta a raggiungere il senso di sazietà.

Siccome la cottura può influire sulle quantità di vitamine, che si alterano con il calore, l’ideale resta comunque consumarle a crudo, abbinandole a piatti a base di pesce, carne o uova con ricchi contorni di verdure e un frutto. Per condire non dimenticate un filo d’olio d’oliva perché la vitamina A è liposolubile e viene assorbita dall’organismo insieme ai grassi. A colazione yogurt magro e cereali integrali.

Photo Credits | LiliGraphie / Shutterstock.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>