Ricetta anticellulite: crema fredda di zucchine

di Redazione Commenta

La crema fredda di zucchine è una ricetta molto gustosa, ideale per chi sta seguendo una dieta dimagrante. Questo primo piatto, infatti, ha un modesto apporto calorico, (180 calorie a porzione), e aiuta a combattere la regina degli inestetismi… la cellulite. La crema di zucchine si può gustare sia fredda, che calda, e si può accompagnare con dei crostini di pane dorati nel forno.

Le zucchine, sono una buona fonte di vitamine E, C e B9 (acido folico), di antiossidanti quali luteina e zeaxantina. Sono ricche anche di sali minerali come il calcio, il potassio, il sodio e il fosforo. Inoltre, le zucchine hanno un’azione blandamente lassativa, ma sono apprezzate soprattutto per le loro proprietà diuretiche e depurative. Sono alimenti particolarmente indicati, perciò, nelle diete ipocaloriche, ma anche per i soggetti diabetici. Sono composte, infatti, principalmente da acqua (94% del peso).

Ingredienti per 1 persona

3-4 fiori di zucca
2 zucchine
1 patata
1 scalogno
mezzo spicchio di aglio
2 foglie di basilico
2 cucchiaini di olio extravergine di oliva
1 carota
1 cipolla

Preparazione

Per prima cosa, occorre preparare il brodo, lavando ben bene la carota, 1 zucchina e la cipolla e poi si fa bollire il tutto in acqua per circa 30 minuti. Nel frattempo, mondate, sbucciate e affettate la zucchina che vi è avanzata e la patata. Sbucciate lo scalogno, tritatelo, mettetelo in un tegame e fatelo imbiondire con 1 cucchiaino di olio, unitevi le patate, fatele insaporire, copritele con 2 mestoli di brodo e fatele cuocere finché saranno morbide.

Sbucciate l’aglio e mettetelo in una casseruola con 1 cucchiaino di olio: mondate, lavate i fiori di zucca, tagliateli a metà e aggiungeteli nella casseruola con le zucchine. Unite 2 mestoli di brodo e cuocete per 10 minuti. Frullate le patate, mettetele nella casseruola con le zucchine e frullate ancora. Cuocete la crema per qualche minuto, poi lasciate raffreddare. Prima di servire in tavola, lavate le foglie di basilico, asciugatele, tritatele e profumate con il trito la crema.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>