Il Bergamotto è un alleato contro il colesterolo alto e la iperglicemia

Mantenere basso il colesterolo non è sempre facile. Ci sono persone che semplicemente sbagliano dieta o conducono una vita troppo sedentaria e persone che, invece, lo producono. Come fare quindi per abbassare i livelli di questo valore? Si può associare alla tradizionale terapia, anche l’utilizzo di qualche integratore naturale e un’alimentazione mirata. È stato da poco scoperto che il Bergamotto sia in grado di normalizzare il quadro lipidico alterato.

Ricordiamo, tra l’altro, che le statine non sono sempre la soluzione ottimale: molte persone non ottengono i benefici sperati. A mettere in luce le proprietà del bergamotto è uno studio dell’università di Catanzaro, secondo la quale i flavonoidi presenti nel succo di quest’ agrume hanno un’azione ipolipemizzante.

Per giungere a questa tesi, sono stati fatti dei test su pazienti effetti da ipercolesterolemia che hanno dovuto assumere succo di bergamotto poco prima dei pasti. E i risultati sono stati davvero molto buoni: i livelli di LDL sono scesi del 38 percento in soli 30 giorni. Inoltre, questo frutto è in grado di far aumentare quelli dell’HDL. A questo studio va aggiunto un altro studio, del George Centre for Healthcare Innovation, unità di ricerca dell’Università di Oxford (Uk) che ha messo in evidenza come le statine non riducano il rischio formazione di coaguli nel sangue (evitando quindi i trombi) e, di contro, abbiano numerose controindicazioni.

Quando si può, non è meglio seguire una strada più naturale? Ecco quindi che il Bergamotto potrebbe davvero essere, se non un’alternativa, un valido aiuto. Quest’agrume è già molto sfruttato in cosmetica, perché ricco di antiossidanti e con una profumazione piacevolissima, ed è famoso per essere anche un antisettico. Nel campo degli integratori, sono interessanti quella della linea Tokaber, che sfrutta proprio i vantaggi del bergamotto per controllare ed equilibrare i valori troppo alti di colesterolo e della glicemia.

Foto Credit| ThinkStock

 

 

Condividi l'articolo:

13 commenti su “Il Bergamotto è un alleato contro il colesterolo alto e la iperglicemia”

  1. I do believe all the concepts you have presented on your post. They are really convincing and can definitely work. Still, the posts are very quick for newbies. Could you please extend them a bit from next time? Thanks for the post.

    Rispondi
  2. Does your blog have a contact page? I’m having trouble locating it but, I’d like to send you an email. I’ve got some creative ideas for your blog you might be interested in hearing. Either way, great site and I look forward to seeing it improve over time.

    Rispondi

Lascia un commento