9 cambiamenti da applicare alla dieta per far crescere la barba

di Dietology Commenta

Prendiamoci un momento per separare la realtà dalla finzione: non esistono integratori o pillole magiche che faranno crescere i peli della barba dove non ci sono follicoli. Tuttavia, se vuoi che la barba che hai già cresca più velocemente, dovrai apportare alcune modifiche alla tua dieta.

La buona notizia è che le cose che dovresti integrare per far crescere una barba più sana sono anche le stesse cose che dovresti assumere per migliorare il tuo stato salutistico generale.

far crescere la barba

La dieta gioca un ruolo molto importante nella crescita della barba

Questo è vero per ogni uomo, indipendentemente dalla densità della sua barba. Gli obiettivi della dieta sono aumentare il testosterone, diminuire gli estrogeni (anche se ne abbiamo bisogno), consentire ai nostri pori di aprirsi e prolungare la pienezza e la vita dei nostri peli della barba.

9 cambiamenti da applicare alla dieta per far crescere la barba

Bere più acqua

La maggior parte di noi non beve abbastanza acqua e questo influisce sui livelli ormonali, sulla capacità di disintossicarci e sulla produzione di sebo sulla nostra pelle. Se non stiamo eliminando le tossine attraverso i nostri reni, la nostra pelle cercherà di espellerle. Ciò si traduce in una base acida per la crescita dei peli. Che non va affatto bene.

Mangiare meno sale

Questo mi ha sorpreso, ma è la chiave. Come probabilmente saprai, gli italiani di solito mangiano troppo sale. In effetti, il nostro cibo arriva già cotto nel sodio. Il problema qui è che il sale viene escreto attraverso i nostri pori. Ciò provoca la creazione di strutture cristalline intorno ai follicoli che danneggiano e uccidono molti peli della barba.

Rapporto Omega 6/3 sbilanciato

I grassi servono, ma non tutti i grassi sono uguali. Gli alimenti ricchi di Omega 6 hanno dimostrato di aumentare gli estrogeni negli uomini, il quale a sua volta diminuisce il testosterone. Come probabilmente saprai, il testosterone è una componente importante nella capacità di un uomo di far crescere una barba forte e sana.

Quindi, riduci il quantitativo di pollo e di oli vegetali e aumenta il consumo di alimenti ricchi di Omega 3.

Integrare più vitamina D3

Anche se una carenza di vitamina D3 potrebbe non essere un problema di dieta, la mancanza di luce solare diretta rende necessario per la maggior parte degli uomini assumere un integratore di vitamina D3. Questo è fondamentale! La vitamina D3 è un must assoluto per la creazione di ormoni. Una goccia o due di un integratore sublinguale di D3 farà una grande differenza su come ti senti e promuoverà una barba sana.

Mangiare alimenti con Vitamina C

Anche se potresti aver bisogno di un integratore di vitamina C, probabilmente puoi ottenere ciò di cui hai bisogno da pesche e arance (meglio se sbucciate e mangiate).

La vitamina C è ottima per ridurre le infiammazioni. Quando il corpo è infiammato, viene creato l’ormone cortisolo. Sfortunatamente, il cortisolo ha anche l’effetto di ridurre la produzione e l’assorbimento di testosterone. La vitamina C non solo aiuta a sostenere buoni livelli di testosterone, ma aiuta a spegnere eventuali “incendi interni”, che ti fanno sentire meglio.

Mangiare meno cereali, riso e mais

Alcuni di questi alimenti ricchi di fibre si legano allo zinco e ne impediscono l’assorbimento. Lo zinco, insieme al magnesio, è fondamentale per la produzione di testosterone.

La maggior parte degli uomini assume lo zinco con la dieta o attraverso un integratore, ma questo non va bene se stai mangiando un bagel o del pane tostato insieme a un cibo ricco di zinco. Qual è la soluzione? Mangia cibi ricchi di zinco come carne, noci e uova, ma non in concomitanza dei cereali.

Ridurre lo zucchero nella dieta

Lo zucchero bianco raffinato, o praticamente qualsiasi tipo di zucchero aggiunto agli alimenti, provocherà un calo del testosterone. Questo potrebbe essere solo per un breve periodo di tempo, ma c’è anche un effetto a lungo termine. Se si ha un accumulo di grasso a causa dell’elevato apporto calorico, si produrrà più estrogeni.

Tuttavia, poche persone sanno che lo zucchero ha un effetto negativo sul fegato, facendogli non secernere più globulina legante ormoni sessuali. Questa è la sostanza che scorre attraverso il flusso sanguigno e si lega agli ormoni come il testosterone.

Si tratta quindi di un vero e proprio trasportatore di testosterone nel corpo. Quando non è in gioco, la quantità di testosterone “libero” aumenta, ma la quantità di quello “legato” diminuisce.

Smettere di fumare, o svapare

La nicotina ha un effetto negativo sulla crescita dei peli perché provoca il restringimento dei capillari, il che riduce al minimo il flusso sanguigno necessario per la formazione di nuovi peli.

Riducete al minimo la caffeina

Caffeina e testosterone hanno un rapporto “strano”: un po’ va bene e può aiutare ad aumentare i livelli dell’ormone, ma troppa provoca un aumento dell’adrenalina con conseguente formazione del cortisolo.

La domanda è: quanto è troppo?

Ogni uomo è diverso quando si tratta di sensibilità alla caffeina. Ma se scopri di non essere in grado di “funzionare” durante il giorno senza caffè, hai un problema. Se ritieni di aver bisogno di quella dose di caffeina nel pomeriggio, probabilmente hai un problema. Riduci il caffè, bevi più acqua e muoviti di più, poi vedi come ti senti.

Conclusione

La barba è lo status simbol della virilità maschile di oggi. Se hai la fortuna di avere i geni giusti per farne crescere una, perché non prenderti cura di questa? Se hai provato a farti crescere la barba ma la trovi irregolare e sottile, apporta alcuni cambiamenti nella tua dieta e dagli un’altra possibilità. Se non altro, ti sentirai meglio e avrai uno stato di salute migliore.

Fonte: Contropelo.net, il Sito sulla Cura del Corpo Maschile

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>