leonardo.it

Melanzane, le calorie e le proprietà benefiche

 
Daniela
20 luglio 2012
1 commento

melanzane calorieTra gli ortaggi più indicati per la dieta dimagrante c’è senza dubbio la melanzana che, grazie al suo scarso apporto calorico e al suo alto potere saziante, è perfetta per essere consumata anche se si è a dieta, a patto di non esagerare con i grassi di cottura. Oggi scopriremo quali sono le proprietà e i valori nutrizionali delle melanzane, oltre a quali sono le varietà più diffuse nei nostri mercati.

Melanzane, valori nutrizionali

La melanzana, di per sé, contiene pochi grassi e poche calorie, 24 ogni 100 grammi: sono le diverse preparazioni della quale è protagonista, come la nota Parmigiana, a far alzare il livello calorico: consumate alla griglia o cotte in padella con poco olio, diventano un perfetto contorno ipocalorico. Come tutti gli ortaggi anche le melanzane contengono diverse sostanze benefiche per l’organismo: è ricca di vitamine, soprattutto quelle del gruppo A e C, sali minerali, come calcio, fosforo e potassio, acqua e pochi zuccheri.

Melanzane, proprietà

Le melanzane favoriscono l’abbassamento del colesterolo nel sangue, la buccia contiene sostanze benefiche per il fegato, il pancreas e l’intestino, mentre la polpa possiede proprietà depurative e antibatteriche.

Proprio per il suo alto contenuto di acqua, la melanzana è considerata perfetta per depurare l’organismo, soprattutto per chi soffre di problemi legati all’infiammazione delle vie urinarie; il contenuto di sali minerali le rende ottime come rimineralizzanti e ricostituenti. Le melanzane contengono anche alcune sostanze amare che contribuiscono a stimolare la produzione di bile e ad abbassare il livello di colesterolo cattivo nel sangue.

Melanzane, le varietà più diffuse

Tra le varietà di melanzana più diffuse e consumate in Italia ci sono:

  • la Violetta lunga palermitana, dal frutto allungato e colore viola scuro;
  • la Violetta lunga delle cascine, con il frutto violetto;
  • la Violetta nana precoce, una melanzana dal frutto piccolo;
  • la Melanzana di Murcia, dal frutto violetto e rotondo;
  • la Mostruosa di New York, ossia una melanzana dal frutto molto grande;
  • la Tonda comune di Firenze, dalla polpa tenera e con pochi semi.

Tutte le varietà di melanzana si caratterizzano per il loro scarso apporto calorico e per la mancanza di grassi e zuccheri.

Melanzana, le calorie

Calorie: 24 kcal   
Grassi: 0.19 g.   
Carboidrati: 5.7 g.   
Proteine: 1.01 g.   
Fibre: 3.4 g.   
Acqua: 92.41 g.   

Link utili:

Melanzane, calorie e valori nutrizionali

Photo Credit | Thinkstock

Articoli Correlati
Frutti di bosco: calorie e proprietà benefiche per la salute

Frutti di bosco: calorie e proprietà benefiche per la salute

I frutti di bosco, tipici della stagione autunnale, sono un vero concentrato di gusto e benessere. Coloratissimi, sono una gioia per i nostri occhi, ma anche il palato ha la […]

Frutta e verdura di stagione

Frutta e verdura di stagione

La stagione estiva è ricca di frutta e verdura, pronte a colorare a festa la nostra tavola. La scelta non manca di certo. Melanzane, zucchine, fagiolini, carote, lattuga, pesche, albicocche, […]

Vongole, proprietà e calorie

Vongole, proprietà e calorie

Le Vongole sono tra i molluschi più amati e più utilizzati nelle nostre cucine. Facili da cucinare e molto saporite con sughi sono un alimento adatto per ogni occasione. Le vongole, […]

Kiwi: proprietà, calorie e valori nutrizionali

Kiwi: proprietà, calorie e valori nutrizionali

Con il caldo afoso di questi giorni gli esperti consigliano di mangiare tanta frutta in modo da dissetarsi e reintegrare i sali minerali persi con il sudore. Un’ottima variante alle […]

Melanzane, calorie e valori nutrizionali

Melanzane, calorie e valori nutrizionali

La melanzana, pur avendo uno scarso valore nutritivo, è una delle verdure più indicate nei regimi alimentari ipocalorici: il suo apporto di grassi e calorie è molto ridotto. Per questo, […]

Lista Commenti
  • http://www.dipendentistatali.org/ Daniela V.

    Ho provato a dimagrire con la melanzane è la verità ci sono stati ottimi risultati, io la prendevo al mattino presto, prima della colazione,mi facevo una spremuta di melanzane con un goccio di limone per un mese e sono riuscita a perdere peso.