Il topinambur, ovvero la patata americana

Il topinambur è un tubero originario del Nord America e del Canada, conosciuto anche come patata americana; in Italia è coltivato in alcune zone del centro e del nord e da esso si può ottenere anche una farina che può essere usata per la produzione di prodotti da forno. Il topinambur è un alimento che contiene diverse sostanze interessanti; innanzi tutto è ricco di zuccheri complessi, soprattutto di inulina una sostanza costituita da fruttosio e amido, molto utile per chi soffre di diabete perché non è composta da glucosio; l’inulina è in grado di ridurre il colesterolo totale e il trigliceridi nel sangue, inoltre possiede un leggero effetto lassativo.

Il topinambur contiene anche asparagina, un aminoacido necessario nel metabolismo dell’alcol, la colina, una sostanza che protegge le cellule dai danni da ossidazione, e arginino, un aminoacido che aiuta il tessuto del fegato a rigenerarsi. Questo tubero contiene anche vitamine del gruppo A e B, fibre solubili, potassio, ferro e, aspetto da non trascurare, pochissime calorie, quindi è adatto ad essere consumato in regimi alimentari ipocalorici e comunque senza condimenti pesanti.

Il topinambur è un alimento adatto all’alimentazione di anziani, bambini, convalescenti e diabetici, in quanto l’inulina presente nel tubero serve a migliorare la digestione e la riduzione della formazione di gas a livello intestinale; inoltre l’inulina favorisce il riequilibrio della flora intestinale, potenziandole l’attività. Il topinambur ormai si trova in tutti supermercati, e quando lo acquistate dovete scegliere i tuberi sodi, con bucce violacee o marroncine e senza ammaccature; il tubero va conservato in frigo avvolto in sacchetti di plastica, perché a contatto con l’aria si rovina.

Calorie e valori nutrizionali
Valori nutrizionali per 100 grammi di prodotto

Calorie: 85 Kcal
Lipidi: 0,1 g.
Glucidi: 20 g.
Proteine: 2,3 g.

Condividi l'articolo:

8 commenti su “Il topinambur, ovvero la patata americana”

  1. certainly like your website but you have to take a look at the spelling on quite a few of your posts. Many of them are rife with spelling issues and I find it very bothersome to tell the reality on the other hand I will definitely come back again.

    Rispondi
  2. There are some attention-grabbing closing dates on this article but I don’t know if I see all of them middle to heart. There’s some validity however I’ll take hold opinion until I look into it further. Good article , thanks and we want more! Added to FeedBurner as nicely

    Rispondi
  3. Hello! I could have sworn I’ve been to this blog before but after browsing through some of the post I realized it’s new to me. Anyways, I’m definitely happy I found it and I’ll be book-marking and checking back frequently!

    Rispondi

Lascia un commento