Smart food contro la sindrome metabolica

di Daniela Commenta

Avete mai sentito parlare di smart food? Scientificamente si chiamano nutraceutici e in pratica sono i cibi che proteggono, ossia quelli che fanno bene non solo alla linea ma anche alla salute.

Mangiare non è solo nutrirsi per sostenersi, per vivere bene e in salute è necessario alimentarsi correttamente, fornire all’organismo le sostanze di cui ha bisogno e non solo: esistono alcuni cibi in grado di agire a un livello più profondo, prevenendo la comparsa di alcune malattie e proteggendo le cellule; inoltre, se già si soffre di un problema di salute, mangiare determinati alimenti piuttosto che altri può aiutare a migliorare le proprie condizioni.

I natraucetici, o smart food, agiscono sui processi biochimici, rallentano i processi degenerativi e proteggono dai radicali liberi, le molecole principali responsabili dell’invecchiamento, e sono in grado di stimolare anche le attività del sistema immunitario.

Per diversi tipi di patologia, quindi, esistono dei cibi in grado di agire in modo positivo, oggi vediamo quali sono gli smart food contro la sindrome metabolica.

Smart food contro la sindrome metabolica

La sindrome metabolica è una patologia determinata da più fattori, quali eccesso di colesterolo e trigliceridi nel sangue, ipertensione arteriosa e glicemia, oltre ad un accumulo di grasso nella zona addominale.

Oltre a ridurre le calorie, il problema migliora se si assumono cibi specifici, come ad esempio, i vegetali che, grazie alle fibre aiutano a mantenere stabili i livelli di zucchero nel sangue; le proteine devono essere apportate dai legumi, che non contengono grassi, preferire il pesce, che è ricco di acidi grassi insaturi, alla carne.

Specifici per ridurre la sindrome metabolica sono il curry e il peperoncino, delle spezie ricche di capsicina, un antiossidante in grado di velocizzare il metabolismo e utile per controllare l’appetito. Ecco un esempio di menù che comprende gli smart food contro la sindrome metabolica:

Colazione: una coppetta di cereali integrali con 100 g. di latte di soia e un caffè senza zucchero

Pranzo: 200 g. di salmone al cartoccio, verdure cotte (melanzane, carote, peperoni, zucchine) condite con un cucchiaino d’olio, un pizzico di curry e un pizzico di sale; un piccolo panino integrale.

Spuntino: una coppetta di fragole senza zucchero

Cena: un piatto di zuppa di legumi e cereali, insalata mista di lattuga e pomodori con un cucchiaio d’olio e un pizzico di sale e due fette di ananas fresco.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>