Ricette light: biscotti ai fiocchi d’avena

di Tippi 2

I biscotti ai fiocchi d’avena sono davvero molto gustosi e leggeri, particolarmente indicati per la prima colazione, ma sono ottimi anche per accompagnare il tè del pomeriggio. I biscotti sono molto semplici da realizzare in casa, ma bisogna fare attenzione all’impasto, che deve risultare omogeneo. I fiocchi d’avena, infatti, essendo molto asciutti potrebbero creare qualche problemino. E’ necessario, perciò che i fiocchi si ammorbidiscano durante la lavorazione, assorbendo le parti liquide degli altri ingredienti.

L’avena ha spiccate proprietà nutrizionali. E’, infatti, uno dei cereali più ricchi di proteine, e grassi monoinsaturi e polinsaturi. E’ una miniera di potassio e vitamine del gruppo B e contiene cellulosa in quantità piuttosto elevate. Inoltre, l’avena è consigliato anche ai diabetici, poiché ha un indice glicemico inferiore rispetto agli altri cereali, utile anche in caso di ipotiroidismo e di astenie fisiche e intellettuali.

L’avena, inoltre, aiuta a sentirsi più sazi e a tenere sotto controllo il peso corporeo, a ridurre il livello di colesterolo nel sangue e a regolare la funzionalità intestinale. E’ dunque, un cereale prezioso contro la stitichezza, il gonfiore addominale e la ritenzione idrica.

Ingredienti

250 gr di fiocchi d’avena
125 gr di burro
1 cucchiaino di cannella in polvere
mezza bustina di lievito in polvere per dolci
buccia grattugiata di 1 limone
50 gr di mandorle
1 pizzico di sale
1 uovo intero
1 tuorlo
125 gr di zucchero

Preparazione

Mettete in una ciotola capiente i fiocchi d’avena e unite lo zucchero, le mandorle (macinate in precedenza senza sbucciarle), e il burro ammorbidito.

Aggiungete l’uovo intero e il tuorlo, il cucchiaino di cannella e la buccia grattugiata di 1 limone. A questo punto, unite il lievito in polvere e lavorate bene tutti gli ingredienti con le mani, fino ad ottenere un composto omogeneo.

Con le mani bagnate, formate tante palline (10) e adagiatele in una teglia ricoperta di carta da forno, lasciando il giusto spazio tra una e l’altra, poiché durante la cottura si allargheranno. Infornate a 180 gradi per 20 minuti e appena i biscotti saranno dorati, sfornate.

Commenti (2)

  1. mi dovete spiegare come fanno a essere light col burro?

    1. Il burro di per sé non è chiaramente un alimento dietetico, ma di gran lunga preferibile rispetto alla margarina, che purtroppo è piena di grassi idrogenati, che fanno male al nostro organismo e aumentano il colesterolo cattivo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>