Nutella, calorie e valori nutrizionali

di Daniela Commenta

Fino a pochi giorni fa la principale accusa che veniva mossa alla Nutella, la celebre crema spalmabile creata da Ferrero, era di essere ipercalorica e, quindi, nemica giurata della linea; negli ultimi, giorni, invece, riceve un’accusa ben più pesante: quella di non essere sana e nutriente e, quindi, potenzialmente nociva. La questione parte con la mobilitazione di una mamma americana che ha trascinato in tribunale la Nutella proprio con l’accusa di non essere sana come invece sostenuto nelle varie pubblicità.

Tutto nasce con la denuncia presentata lo scorso febbraio da una mamma californiana che ha accusato la Ferrero di pubblicità ingannevole, in particolare contestando gli slogan che la descrivevano come “sana e nutriente”. La combattiva signora californiana ha portato la Ferrero in tribunale affermando che

la Nutella non è né sana, né nutriente, ed è simile a tanti altri dolci e contiene livelli pericolosi di grassi saturi.

e accusando l’azienda di trasmettere negli Stati Uniti spot pubblicitari che non mettono in rilievo gli elementi nutrizionali della crema spalmabile, in particolar modo i grassi.

La protesta della signora ha fatto così tanto scalpore che ha innescato una class action contro la Nutella da parte di altre mamme poco convinte dallo slogan “sana e nutriente”, tant’è che la Ferrero Usa si è vista costretta a modificare gli spot, a rendere più esplicita la tabella nutrizionale sulle confezioni e a pagare un risarcimento per tutti i ricorrenti che hanno aderito alla class action.

La Ferrero ha specificato che la modifica del packaging e degli spot promozionali avverrà solo nei prodotti diffusi negli Usa e che l’azione non riguarderà gli altri Paesi nei quali è commercializzato il prodotto; l’azienda ha inoltre sottolineato che:

L’utilizzo di Nutella a prima colazione con pane, latte e frutta nelle quantità suggerite  rimane un utilizzo raccomandato da numerosi studi scientifici di alta rilevanza internazionale nel quadro di una dieta equilibrata e gustosa, che come dice la pubblicità, fa più buona la vita.

Ovviamente, aggiungiamo noi, con un occhio alla linea: la Nutella è un alimento ipercalorico: un cucchiaino contiene 45 calorie, mentre un cucchiaio ben 90, senza contare i grassi, gli zuccheri e gli oli vegetali di cui è abbondantemente composto il prodotto.

Nutella, calorie e valori nutrizionali
Valori nutrizionali per 100 grammi di prodotto

Calorie: 537 Kcal
Acqua: 0,8 g.
Carboidrati: 58,1 g.
Grassi: 32,4 g.
Proteine: 6,9 g.
Calcio: 143 mg.
Sodio: 50 mg.
Fosforo: 164 mg.
Potassio: 370 mg.
Ferro: 3,6 mg.
Saccarosio: 58,1 g.
Colesterolo: 2 mg.

 

[Fonte]

Photo Credit: Thinkstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>