Metabolismo, gli esercizi yoga per riattivarlo

di Tippi Commenta

Se il vostro cruccio è il metabolismo lento, lo yoga potrebbe aiutarvi a bruciare le calorie più velocemente e a ritrovare il peso forma perduta.

Lo yoga, infatti, è una disciplina utile non solo a rilassarsi ma anche a dare una bella scossa al metabolismo “addormentato” a causa di una vita troppo sedentaria o di una dieta alimentare troppo ricca di grassi e povera di frutta e verdura. Questi esercizi, inoltre, se praticati tutti i giorni per almeno 1 mese a stomaco vuoto, e al mattino, aiutano a ridurre i ristagni di liquidi e a ritrovare il peso ideale.

Posizione della candela

Supine e con la testa ben allineata, portate in alto le gambe a squadra e inspirate per 3 volte, poi sollevate il corpo e rimanete in equilibrio sulle spalle e sul collo. Respirate e mantenete la posizione per 5 minuti, aumentando di un minuto alla settimana. Questa posizione è una delle più efficaci per il controllo del peso e il drenaggio dei liquidi in eccesso.

Posizione del cammello

Sedute sui talloni inspirate e, sollevandovi sulle ginocchia, alzate il braccio destro. Ora, con il bacino in avanti, contraete il gluteo destro e mettete la mano sinistra sul piede sinistro; poi tornate nella posizione iniziale sui talloni, espirando. Ripetete dal lato opposto. Anche questo esercizio, aiuta ad eliminare i liquidi in eccesso.

Posizione del cavatappi

Distese a pancia in su, sollevate la gamba destra e appoggiatela a terra sul lato sinistro, ruotando sulla linea dei fianchi e mantenendo la spalla destra a terra. Respirate profondamente in questa posizione per 1 minuto e rilassatavi, poi ripetete dal lato opposto. Questo esercizio favorisce la depurazione del corpo e la riduzione della massa grassa nella zona addominale e sui fianchi.

Posizione del vascello

In equilibrio sui glutei e tenendo gli alluci con le mani (gambe piegate), stendete prima la gamba destra e poi la sinistra, per 10 volte. Poi, nella stessa posizione stendetele entrambe per 5 volte. Questo esercizio stimola le funzioni digestive e depurative.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>