La dieta dei gruppi sanguigni del dottor Mozzi

La dieta dei gruppi sanguigni sta riscuotendo un enorme successo e fa capo al dottor Mozzi, un personaggio che suscita simpatie quanto aspre polemiche. Il suo libro che illustra la tecnica della dieta del gruppo sanguigno è stato in cima alle classifiche dello scorso anno diventando un dei libri più venduti del 2015.

dieta dei gruppi sanguigni

Questo sistema alimentare si fonda sul principio secondo cui per ritrovare la salute e tornare in forma bisogna eliminare tutti gli alimenti a cui si risulta intolleranti. L’intolleranza è collegata al tipo di gruppo sanguigno e non a specifiche allergie agli alimenti.

Secondo la teoria di questa dieta ogni patologia è legata a quello che mangiamo e quindi mangiare male ci porta ad ammalarci. Al contrario, con la dieta giusta di ritrova il benessere. Il modello a cui ci si ispira è quello dei nostri antenati che seguivano uno stile di vita più naturale e mangiavano più consapevolmente.

Le nostre abitudini alimentari influenzano il sistema immunitario dunque individuando quali sono i cibi dannosi per il nostro corpo, ed evitandoli, ci si mantiene in perfetta salute. Più che un vero e proprio regime alimentare, dunque, questa dieta è un percorso di scoperta dei cibi che migliorano la qualità della nostra vita evitando di mangiare ciò che ci provoca fastidi di qualunque genere, a cominciare dal mal di testa passando per il bruciore di stomaco per arrivare a disagi più gravi.

Essendo una dieta basata sulla scelta di alimenti sani è adatta a tutti, anche agli sportivi o a chi vuole perdere peso recuperando la forma fisica, anche senza soffrire di alcun fastidio da curare. Per seguirla basta conoscere il proprio gruppo sanguigno e sulla base di questo selezionare gli alimenti più adatti al proprio sistema immunitario suggeriti dal dottor Mozzi.

Photo Credits | Ing. Andrej Kaprinay / Shutterstock.com

Condividi l'articolo:

7 commenti su “La dieta dei gruppi sanguigni del dottor Mozzi”

Lascia un commento