Kamut, ricette light per chi è a dieta

di Daniela Commenta

Il kamut non è adatto solo alla dieta di vegetariani e vegani ma anche in quella di tutti coloro che vogliono seguire un regime dimagrante ipocalorico. Questo cereale dalle origine antichissime, pare che esistesse già 6000 anni fa in Egitto, è molto simile al frumento, ma ha un sapore più dolce che ricorda quello della nocciola. Il kamut possiede qualità nutrizionali molto interessanti, prima fra tutte l’ottima digeribilità.

Il kamut è perfetto per chi segue un regime alimentare ipocalorico: grazie al suo elevato apporto proteico, pari a circa il 40 per cento in più del frumento, lo rende un alimento molto saziante e, quindi, adatto a chi è a dieta. Inoltre, contiene molti oligoelementi, in particolare il selenio, un minerale dall’importante funzione antiossidante.

Generalmente, il kamut viene usato sotto forma di farina per preparare il pane e la pasta, ma in realtà con questo cereale si possono preparare diverse ricette dietetiche molto gustose: scopriamone alcune.

Insalata di kamut con verdure e feta greca

Calorie: 80 Kcal a porzione

Ingredienti per quattro persone: 300 grammi di kamut lessato e scolato, due zucchina grigliate, due melanzane grigliate, due peperoni grigliati, 80 grammi di formaggio feta, olio, pepe e sale

Preparazione. Lessate il kamut e poi scolatelo; sistematelo in una ciotola nella quale unirete le zucchine, le melanzane e i peperoni grigliati e tagliate a listarelle; condite con un filo d’olio, un pizzico di sale e un po’ di pepe e lasciate riposare. Prima di servire aggiungete la feta tagliata a dadini.

Torta di mele al kamut e al farro

Calorie: 60 kcal a porzione

Ingredienti per sei persone: 200 grammi di farina di kamut, 200 grammi di farina di farro, 4 mele renette, un bicchiere di latte di soia, 4 albumi, 3 tuorli, un cucchiaio di bicarbonato, tre cucchiai d’olio, 3 cucchiai di dolcificante liquido, un cucchiaino di cannella e 4 mele renette.

Preparazione. Sbucciate le mete e tagliatele a fette, dopodiché unitele in una ciotola insieme a del succo di limone; in un’altra ciotola lavorate i tuorli con il dolcificante e con il latte e, poi, in un altro recipiente, montate a neve gli albumi. Nella ciotola con i tuorli aggiungete la farina di kamut e quella di farro, entrambe setacciate, il bicarbonato e la cannella.

A questo composto unite gli albumi, mescolando dall’altro verso il basso; intanto infarinate una tortiera e sul fondo sistemate una parte delle mele, poi versatevi il composto e, infine, il resto delle mele. Infine, infornate in forno già preriscaldato a 170° e fate cuocere per mezz’ora.

Link utili:

Ricetta light: la sfoglia croccante di kamut con i carciofi

 

Photo Credit | Thinkstock

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>