Diete estreme alle quali fare attenzione

di Valentina Commenta

La voglia di perdere peso prima della prova costume spinge spesso le persone da affidarsi a regimi alimentari non consigliabili dal punto di vista dell’equilibrio e della somministrazione delle sostanze necessarie al corretto funzionamento dell’organismo. Vediamo insieme quali sono le diete estreme alle quali fare attenzione.

Diete pazze: attenzione a mancanze alimentari

Per davvero tanto, troppo tempo le persone hanno ricercato prima sui giornali e poi in rete diete miracolose che permettessero di dimagrire molto senza sforzo. Purtroppo nella maggior parte dei casi si tratta di regimi alimentari assolutamente non equilibrati che più che far dimagrire rischiano di portare seri danni alla salute. Per perdere peso in maniera naturale e priva di rischi Basta seguire delle diete equilibrate messe a punto da esperti in base alle necessità e alle caratteristiche della persona, ivi comprese eventuali patologie o problematiche.

Va detto che tra queste diete estreme alcune, grazie al cielo, l’unico problema che comportano è quello di una grande fame e zero risultati raggiunti, ma in diversi casi, se non si sta attenti si può incorrere in conseguenze per l’organismo sul lungo termine. Un esempio? La dieta Forking, in pratica un regime alimentare basato solamente sul mangiare cibi che possono essere presi dal piatto con una forchetta.

E se a colazione e pranzo non vi è un grande cambiamento rispetto a quello che il classico alimentarsi della persona, a cena è necessario non consumare tutti quei cibi che si possono mangiare con le mani, quelli che si possono mangiare col cucchiaio, quelli che si possono tagliare con un coltello e quelli che vengono spalmati. Questo porta essenzialmente a eliminare molta frutta, diversi tipi di carboidrati che in realtà servirebbero all’organismo e molte proteine.

Diete detox riciclate come dimagranti

Altra dieta particolare è quella del gruppo sanguigno, per la quale a ognuno di essi per l’appunto viene assegnato una serie di elementi che possono essere consumati ed altri proibiti.

Diete detox che sono state fatte passare per dimagranti come quella degli omogeneizzati e quella inversa in realtà non mettono troppo l’organismo sotto stress, nel primo caso perché comunque sia viene dato un apporto nutrizionale abbastanza equilibrato, sebbene le calorie siano davvero minime, mentre nel secondo cambiando l’ordine e la tipologia di pasto si riesce in qualche modo, soprattutto se si consumano dei superfood, a stimolare il metabolismo. Anche in questo caso però la stessa dovrebbe essere seguita da un dottore in grado di controllare che la persona rimanga in salute.

Da evitare totalmente la dieta del pompelmo che per quanto possa portare a bruciare velocemente grassi non far altro che causare carenze nutrizionali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>