La dieta dell’ombelico per avere una pancia piatta

di Redazione Commenta

La dieta dell’ombelico non lascia molto all’immaginazione. Serve, infatti, a modellare il punto vita, a snellire l’addome, ad avere un pancia piatta, riducendo il consumo dei carboidrati e privilegiando un’alimentazione a base di proteine. È un regime ideale per chi desidera superare la prova costume con la lode.

È una dieta proteica, come abbiamo annunciato e di conseguenza non deve essere seguita per un periodo molto lungo. Quali sono i cibi che dobbiamo eliminare temporaneamente? Pasta, pane, riso e legumi. Dobbiamo invece fare posto a tavola a carne bianca, tanto pesce, frutta e verdura.

Come mai questa scelta? L‘insulina, l’ormone che regola l’assorbimento del glucosio, sarà costantemente tenuta sotto controllo e i trigliceridi nel sangue si abbasseranno radicalmente prevenendo l’invecchiamento della pelle e degli organi. E non è tutto, perché le fibre delle verdure favoriranno una netta diminuzione dell’assorbimento dei grassi e degli zuccheri, principali responsabili dei rotolini dell’amore (chiamiamoli così) favorendo la pancia piatta.

Bisogna inoltre dare la priorità a cibi leggeri, sani e nutrienti come il pesce, che è anche ricco di minerali e Omega 3. La frutta (favorite quella ricca di fibre e potassio, come pesche, lamponi, ananas, pere e albicocche) non va mai consumata ai pasti, ma a metà mattina e a metà pomeriggio, come spuntino. La verdura, poi, serve a dare quel senso di sazietà che di solito riusciamo a percepire soltanto quando mangiamo carboidrati. La regola quindi è quella di accompagnare tutti i pasti con grandi quantità di verdura cotta e cruda. Non avete limiti di porzioni. Non soffrirete la fame, tranquilli.

 

Photo Credits | Shutterstock / marinafrost

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>