Dieta ed esercizi per la pancia piatta

di Redazione Commenta

Un ventre magro e tonico è il sogno di chiunque si metta a dieta, che lo faccia per questioni legate al benessere e alla salute o che abbia in mente una remise en forme puramente fisica: scopriamo dieta ed esercizi per la pancia piatta.

La parte del leone indubbiamente ce l’ha l’alimentazione ma i giusti esercizi e qualche accorgimento generale, da introdurre come buona abitudine di vita, possono fare la differenza e velocizzare i risultati.

A tavola

Favorite gli alimenti che accelerano il metabolismo, arricchite la dieta di antiossidanti provenienti per esempio da mirtilli e tè verde. Consumate ricche porzioni di frutta e verdura e moderate il consumo di zuccheri. Riducete al massimo i grassi saturi, preferendo quelli di buona qualità provenienti da olio extravergine di oliva, pesce e frutta secca.

Tra le proteine animali puntate su quelle offerte da pesce, carni bianche e uova, preferendo gli albumi ai tuorli. Scegliete anche latticini magri. No deciso a bibite gassate e zuccherate. Consumate con moderazione il sale e riducete drasticamente i dolci. Evitate condimenti troppo ricchi e cotture come la frittura.

Esercizi

Gli addominali sono indubbiamente gli esercizi più mirati per lavorare sulla zona della pancia. Provate con una routine completa per addominali che lavora su tutte le fasce muscolari dell’addome e del girovita. In alternativa, se avete poco tempo, il plank è sempre una scelta molto efficace. Non avete voglia di sudare con i noiosi addominali? Scegliete una disciplina che prevede un intenso lavoro sulla zona centrale del corpo, come il pilates o lo yoga.

Buone abitudini

Le buone abitudini fanno la differenza perché potenziano gli effetti di una dieta e degli esercizi. Cominciate con il suddividere i pasti principali giornalieri in pasti più piccoli e frequenti: anziché 3 pasti abbondanti, 3 pasti moderati e 2 spuntini. Non mangiate di fretta ma masticate molto lentamente. Tutto ciò aiuterà ad evitare il gonfiore addominale.

Arricchite la dieta con le fibre per favorire il transito intestinale e fare in modo che la pancia resti piatta. Bevete molta acqua per favorire la depurazione del corpo, evitate però di bere troppo durante i pasti per non rallentare la digestione. A cena preferite un pasto più leggero se andate a dormire subito dopo.

Photo Credits | Stock-Asso / Shutterstock.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>