La dieta Birmingham

di Daniela 1

La dieta Birmingham fa parte delle cosiddette “diete dei tre giorni”, ossia quegli schemi alimentari che vanno seguiti solo per tre giorni. La dieta Birmingham prevede, infatti,  solo tre giorni di dieta ma può essere anche ripetuta più volte in un mese a patto di essere intervallata ogni volta da quattro giorni di riposo.

Questa dieta è stata creata per far dimagrire velocemente i malati di cuore in sovrappeso, ma ben presto è stata adottata anche da chi non ha problemi di salute in particolare, in quanto permette di perdere diversi chili in poco tempo.

La dieta Birmingham deve la sua efficacia alla combinazione di alcuni alimenti, e per questo non è possibile scambiare i menù previsti per il pranzo e la cena. Le combinazioni di alimenti e nutrienti previste dalla dieta Birmingham sono: proteine e cereali a colazione e a pranzo, e vitamine e grassi a cena, ed hanno lo scopo di stimolare e attivare il metabolismo in modo da bruciare meglio i grassi in eccesso.

Lo schema alimentare previsto dalla dieta Birmingham è lievemente iperproteico, nel senso che privilegia le proteine ai carboidrati e ai grassi, accelerando ancora di più il metabolismo; le proteine, infatti sono elementi complessi che impiegano molto tempo a essere assimilati e, quindi, per digerirli, il metabolismo deve aumentare molto la sua attività; inoltre, le proteine rimangono per diverso tempo nello stomaco facendo durare a lungo il senso di sazietà.

Attenzione, però: proprio perché iperproteica la dieta Birmingham deve essere seguita per i giorni indicati e per un breve periodo, infatti, se viene seguita per troppo tempo l’organismo non è in grado di smaltire tutte le scorie accumulate rischiando un’intossicazione a livello di reni e di fegato; inoltre si rischierebbe di perdere la normale regolazione fisiologica e di non avvertire più lo stimolo della fame o il senso di sazietà, quindi: dieta Birmingham sì, ma con attenzione e solo per il periodo di tempo indicato.

 

Per conoscere il menù della dieta Birmingham, continuate a seguire Dietaland, oppure diventate fan della pagina del Generale Dieta su Facebook.

Commenti (1)

  1. Buongiorno , bello il vostro Blog molto interessante , gradirei poter mettere un link di rimando sul mio blog ?
    http://tornomagro.weebly.com/magro-blog.html

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>