Combattere le rughe, un aiuto dalle mele

di Rosanna Commenta

Che togliesse il medico di torno, lo sapevamo. Ma che una mela al giorno aiutasse a prevenire l’invecchiamento della pelle , prevenendo se si è giovani o comunque, se si sono superati i cinquantanni, rallentando la formazione delle rughe, è una vera e propria scoperta. La notizia arriva dall’America, dove, a seguito di uno studio condotto da un gruppo di ricercatori canadesi, sono stati scoperti ben cinque gruppi di sostanze antiossidanti presenti nella mela che fanno di essa un’alleata preziosa nella lotta contro l’invecchiamento. Durante l’esperimento sono stati analizzati otto strati di epidermide e di polpa di otto diverse varietà di mele.

Cortland, Ida Red, Golden Delicious, McIntosh, Mutsu, Red Delicious, Empire e Northern Spy, frutti già noti in tutto il mondo per la loro bontà e le varie colorazioni delle loro buccie. Sono stati cosi identificati i gruppi di sostanze antiossidanti presenti nelle mele di cui i polifenoli ( molecole organiche prodotte dal metabolismo secondario delle piante con varie proprietà benefice per l’uomo) rappresentano i principali esponenti, in quanto rallentano l’invecchiamento cellulare.
Inoltre, grazie a questo studio è stato scientificamente dimostrato che la buccia del frutto è di gran lunga più ricca di antiossidanti rispetto alla polpa. La ricerca, pubblicata sul Journal of Agricultural and Food Chemistry , ha anche permesso di individuare la varietà di mela più preziosa. Lo scettro di tale contesa spetta alla mela Red Delicious, che è risultata essere la più ricca di antiossidanti.

La differente quantità di contenuto delle sostanze antiossidanti nelle diverse varietà di mele è da ricondurre alla genetica di tal frutto, alla zona geografica in cui crescono le mele e ai diversi periodi in cui esse maturano. La mela è quindi  la vera e propria principessa delle diete. Chi deve seguire una dieta a regime ipocalorico troverà conforto nel sapere che essa contiene soltanto 40 calorie per 100 g e nel fatto che per l’85% è composta di acqua.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>