Cibi da spiaggia, ecco quali scegliere

D’estate l’appetito cala mentre cresce la voglia di “qualcosa di fresco”: morale della favola, soprattutto in spiaggia, si finisce per cedere ai cibi apparentemente leggeri venduti nei chioschi o nei bar degli stabilimenti, con il rischio di perdere la forma fisica faticosamente raggiunta per la prova costume.

Anche cibi estivi apparentemente innocui possono nascondere delle insidie, vediamo quali sono quelli più pericolosi per la linea e la salute.

Granita (130 calorie). Sembra innocua per la linea ma non lo è, soprattutto per il fatto che ai bar o nei chioschetti sulla spiaggia la fanno con ghiaccio e sciroppo di glucosio che contiene aromi, coloranti e zuccheri che invece che far passare la sete la fanno venire ancora di più.

Al posto della granita scegliete un frullato di frutta fresca oppure, ancora meglio, una fetta di anguria sana e naturale, placa la sete e fornisce il potassio utile contro i cali di pressione da caldo e contro la ritenzione idrica.

Frappè (210 calorie). Se preparate in casa un frappè alla frutta e un conto, se lo comprate già fatto al bar è un altro, perché probabilmente sarà preparato frullando il latte con una polvere già pronta a base di zuccheri, aromi e coloranti. Al posto del frappè, preferite un cono gelato alla frutta oppure un frozen yogurt per fare il pieno di fermenti lattici vivi.

Trancio di pizza (500 calorie). La pizza venduta nei bar della spiaggia è nota per essere piena di olio e grassi, ben lontana dalla pizza nutriente che viene preparata in pizzeria, pertanto sostituitela senza timori con una piadina con stracchino e rucola oppure con un panino con verdure e roast beef.

Bevanda alla cola (135 calorie). Per una pausa rinfrescante sembra che non ci sia niente di meglio di una fresca bibita gusto cola ma in realtà è un insieme di additivi chimici e zuccheri poco salutari per linea e salute. Alternative? Un bicchiere di tè freddo, che contiene sì gli zuccheri, ma non il gas, oppure un caffè freddo che, volendo, può anche non essere zuccherato e dolcificato solo con un goccio di latte.

 

Condividi l'articolo:

14 commenti su “Cibi da spiaggia, ecco quali scegliere”

  1. Can I simply say what a aid to seek out someone who actually is aware of what theyre talking about on the internet. You positively know find out how to deliver an issue to mild and make it important. More folks must read this and understand this side of the story. I cant imagine youre not more widespread because you positively have the gift.

    Rispondi
  2. Thank you a bunch for sharing this with all folks you really recognize what you are talking approximately! Bookmarked. Kindly also seek advice from my web site =). We will have a hyperlink alternate arrangement between us!

    Rispondi

Lascia un commento