Cibi anti-afa, quali sono

Quali sono i cibi anti-afa? Con l’arrivo delle alte temperature estive sentiamo il bisogno di cambiare la nostra alimentazione. Puntando su qualcosa di leggero e senza dubbio più fresco.

Meglio consumare i cibi anti-afa

Quelli che possiamo definire i cibi anti-afa ci aiutano proprio in questo. Nel dare modo al nostro organismo di poter contare su un’arma in più contro questo caldo. Ovviamente la nostra prima scelta deve ricadere sulla frutta e sulla verdura di stagione. E la ragione sta nel fatto che sono categorie di alimenti caratterizzati da acqua, sali minerali e fibre. Tutto ciò di cui necessitiamo per stare bene e non soffrire il caldo.

Questo significa puntare principalmente su pomodori, sedano, cetrioli, zucchine, melanzane, melone, mango, cocomero, pesche e albicocche. Sono tutti considerabili dei cibi anti-afa per i nutrienti che sono in grado di mettere a nostra disposizione.  Sarebbe meglio evitare, invece, aglio, peperoncino e tutti gli ortaggi invernali anche perché non di stagione.

Non è un cibo, ma è comunque il rimedio anti-afa per eccellenza: l’acqua. Dobbiamo cercare di rimanere sempre idratati al meglio, cercando di puntare su un consumo in linea con le nostre condizioni patologiche. Avendo comunque cura di reintegrare i liquidi nel corso della giornata al momento del bisogno. Facciamo però attenzione a non consumare bevande troppo fredde che possono avere un effetto vasocostrittore, non consentendoci una corretta dispersione del calore.

Piatti unici buonissimi

Se proprio vogliamo qualcosa di fresco puntiamo su centrifugati o frullati di frutta o verdura. Tra i cibi anti-afa possiamo contare anche il gelato. Alimento che possiamo concederci anche se stiamo seguendo un regime dietetico restrittivo. Dobbiamo solo avere l’accortezza di consumarlo al momento giusto per poterlo bruciare adeguatamente.

Tra i cibi anti-afa  possiamo contare anche tutte quelle ricette che possiamo preparare con gli alimenti sopracitati. Talvolta per combattere la calura a tavola basta davvero poco. Ovvero cucinare dei piatti che siano in grado di fornirci i nutrienti giusti senza appesantirci. Questo si traduce nell’optare per insalate di riso a pranzo, dove sia il cereale scelto che le verdure di accompagnamento risultano essere leggere e sfiziose.

E lo stesso è valido se vogliamo puntare a cena su una insalatona con frutta e una proteina a scelta. Possiamo scegliere di accompagnare con ceci se vogliamo sfruttare una fonte proteica vegetale. O su formaggi più o meno freschi e pollo se siamo alla ricerca di proteine di origine animale. Basta lavorare un po’ di fantasia.

Condividi l'articolo:

10 commenti su “Cibi anti-afa, quali sono”

  1. Wonderful beat I wish to apprentice while you amend your web site how could i subscribe for a blog web site The account aided me a acceptable deal I had been a little bit acquainted of this your broadcast provided bright clear idea

    Rispondi
  2. Usually I do not read article on blogs however I would like to say that this writeup very compelled me to take a look at and do it Your writing style has been amazed me Thank you very nice article

    Rispondi
  3. helloI really like your writing so a lot share we keep up a correspondence extra approximately your post on AOL I need an expert in this house to unravel my problem May be that is you Taking a look ahead to see you

    Rispondi
  4. Thanks I have just been looking for information about this subject for a long time and yours is the best Ive discovered till now However what in regards to the bottom line Are you certain in regards to the supply

    Rispondi

Lascia un commento