Capelli forti e lucenti, ecco i cibi ideali

di Silvana 7

Il nostro stile di vita alimentare influisce moltissimo sulla bellezza dei capelli: carenze o squilibri alimentari, uniti a fattori quali stress, smog e il vizio del fumo, possono danneggiarne infatti l’aspetto e la salute. Anche per questo è di fondamentale importanza seguire una dieta sana ed equilibrata, caratterizzata da un apporto adeguato di ciascuno dei nutrienti fondamentali.

In particolare, poichè i capelli sono costituiti per la gran parte da proteine, soprattutto cheratina, la carenza di questi nutrienti nella dieta causa l’assottigliamento del diametro del bulbo del capello e li indebolisce rendedoli sottili e sfibrati. Altrettanto dannosa per la salute della nostra chioma è la carenza di oligoelementi, minerali e vitamine, che può determinarne la caduta, mentre per mantenere vivo il colore naturale può essere utile consumare cibi ricchi di sostanze antiossidanti.

L’introduzione nella dieta di alcuni cibi in particolare è dunque di grande aiuto per prevenire la caduta dei capelli e renderli forti e luminosi. Vediamo di quali si tratta:

Cibi anti-caduta

Germe di grano fresco e olio di germe di grano, nocciole, mandorle, cereali integrali, fegato di merluzzo e, in generale, tutti gli alimenti ricchi di vitamina E come carote, prezzemolo e spinaci.

Cibi che donano volume e lucentezza ai capelli

Cibi ricchi di vitamina B5, ovvero latte, carne, pesce, frutta e verdura, lievito di birra e uova.  La vitamina B5 rafforza i capelli contrastando la formazione delle doppie punte.

Mantenere inalterato il colore dei capelli

Fra gli effetti nocivi del fumo, vi è anche quello di accelerare la comparsa dei capelli bianchi. Anche per conservare più a lungo il colore dei propri capelli è quindi consigliabile smettere di fumare. Allo stesso scopo è utile consumare cibi ricchi di sostanze antiossidanti come verdura a foglia verde, ortaggi e frutti con la buccia arancio-gialla, legumi e lievito di birra. Fondamentale anche il giusto apporto di sali minerali, soprattutto ferro, zinco, magnesio e rame. Quest’ultimo in particolare, ha un ruolo nella formazione della melanina, la proteina che colora il capello.

In generale possono essere utili per la salute dei capelli integratori alimentari che forniscono gli amminoacidi necessari per la formazione della cheratina o composti da minerali come calcio, ferro, zinco, selenio e manganese o vitamine, soprattutto A C E H.

Commenti (7)

  1. caduta dei capelli
    consilgli alimentari

  2. caduta dei capelli
    consilgli alimentari

  3. Senza alcun dubbio l’alimentazione è fondamentale anche per la salute del capello. Io usa spesso la piastra , una karmin g3 salon pro, e devo dire che i mei capelli sono sani, lucenti, senza doppie punte. Il segreto oltre ad usare una buona piastra è l’uso corretto della stessa. A volte faccio qualche maschera anche a base di cheratina o utilizzo qualche balsamo a base della stessa sostanza.

  4. articolo condivisibile, perchè tutto passa dal cominciare con una buona alimentazione e una vita sana. in alcuni casi non è sufficiente e c’e bisogno di qualche “aiutino”. io ad esempio uso i prodotti alla cheratina di Toppik (shampoo e fibre) e quest’estate è la prima volta che non ho avuto capelli sfibrati e rovinati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>