Le calorie del gelato artigianale e confezionato

di Sara Mostaccio Commenta

Le calorie del gelato variano a seconda del gusto che scegliamo, della quantità che mangiamo ma anche in base alla tipologia di gelato, se artigianale o confezionato industrialmente. In linea di massima per tenere sotto controllo il conteggio calorico l’ideale è scegliere una coppetta alla frutta artigianale anziché un cono confezionato. Scopriamo i dettagli.

Coppette con gelati alla frutta

In media una coppetta piccola alla frutta contiene circa 65 calorie, che scendono a 60 se scegliete il limone ma salgono a 150 se optate per il cocco. Se la coppetta diventa media le calorie salgono a 110, che diventano 160 se la coppetta è grande.

Coppette con gelati cremosi

Quando scegliamo un gusto a base di crema le calorie da considerare sono 95 per la coppetta piccola, si raddoppiano per la coppetta media. Si introducono meno calorie se il gelato è a base di yogurt, con 65 calorie per la coppetta piccola e 132 per quella grande.

Le calorie di una coppetta piccola alla vaniglia sono 70, diventano 90 per la coppetta alla nocciola o al pistacchio. Il fiordilatte offre 110 calorie, idem per il gusto al cioccolato. L’ammontare calorico ovviamente cresce al crescere delle dimensioni della coppetta.

Coni con gelati alla frutta

Le calorie aumentano se al gelato associamo il cono di cialda anziché consumarlo nella coppetta di carta. Per un cono grande di gelato a base di frutta le calorie da conteggiare sono 130. Non vale per il cocco, che ha invece 250 calorie.

Coni con gelati cremosi

Per i coni alla crema le calorie sono maggiori. Un cono piccolo con gelato cremoso conta in media 115 calorie che diventano 220 per un cono più grande. Se scegliete il gelato allo yogurt ve la cavate con 85 calorie per la dimensione piccola, 152 calorie per il cono medio.

Scopriamo qualche gusto più specifico per farci un’idea più precisa: il cono piccolo alla panna ha 93 calorie, quello alla nocciola 110. Con il pistacchio le calorie diventano 110, con il fiordilatte 120, uguale per il cioccolato.

Gelati confezionati

Le calorie dei gelati confezionati sono generalmente più di quelle di un gelato artigianale. Per un gelato al biscotto da 60 grammi considerate circa 180 calorie, che salgono a 220-260 per un gelato da 80 grammi. Lo stecco al cioccolato consta di 130 calorie, che diventano 180 se il gelato è un croccante. Per quello alla frutta il conteggio è minore e compreso tra 60 e 90 calorie.

Per un cornetto alla panna le calorie schizzano a 233 calorie, che raggiungono le 330 se le dimensioni sono maxi e con l’aggiunta di granella e cioccolato. Il vantaggio dei gelati confezionati è che le calorie sono visibili sull’etichetta. Resta vero però che il piacere di un gelato, di tanto in tanto, è bene concederselo senza calcolatrice. A patto di non esagerare.

Photo | Thinkstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>