Tempeh, ovvero la carne di soia

 
Daniela
13 gennaio 2010
Commenta

tempeh

Il tempeh, meglio conosciuto come carne di soia, è un alimento ricavato dai fagioli di soia gialla, molto diffuso in tutto il sud est asiatico, in particolare Indonesia. Il tempeh si ottiene per fermentazione, un processo che conserva tutte le qualità nutrizionali dei fagioli di soia ovvero vitamine, fibre alimentari e proteine, tanto che di quest’ultime ne contiene la stessa percentuale della carne di vitello.

Per preparare il tempeh è necessario ammorbidire, triturare e  cuocere parzialmente i fagioli di soia; dopodiché va aggiunto un fungo fermentante e un composto a base d’aceto e poi fatto fermentare per 24 ore ad una temperatura di 30°C. Dopo il processo di fermentazione il tempeh apparirà come un solido in cui i fagioli di soia sono attaccati tra di loro.

Il tempeh deve essere conservato in acqua salata, oppure congelato, e possibilmente tagliato a fette; può essere mangiato da solo, cucinato al vapore, fritto, o come accompagnamento a salse, pasta, riso, e addirittura come farcitura per i panini. Il sapore del tempeh è molto intenso e si può definire come una sintesi di funghi e noci; il tempeh è facilmente reperibile anche in Italia, soprattutto nei negozi che propongono prodotti dietetici e nei supermercati etnici.

Calorie e valori nutrizionali
Valori nutrizionali per 100 grammi di prodotto

Calorie: 166 Kcal
Proteine: 20,7 g.
Grassi: 6,4 g.
Carboidrati: 6,4 g.
Fibre: 4,1 g.

Articoli Correlati
Tumore al seno, la soia riduce le recidive

Tumore al seno, la soia riduce le recidive

Secondo uno studio condotto da un gruppo di ricercatori del Vanderbilt University Medical Center di Nashville e pubblicato su Jama (Journal of the american medical association), l’introduzione nella dieta di […]

Le alternative alla carne nella dieta vegetariana

Le alternative alla carne nella dieta vegetariana

Qualche giorno fa vi abbiamo illustrato i benefici depurativi e disintossicanti della dieta vegetariana, che, pur prevedendo latte e uova, esclude la carne dal menù; quindi, come sostituire al meglio […]

Dieta in menopausa: florizina e isoflavoni della soia

Dieta in menopausa: florizina e isoflavoni della soia

Nella donna, fino ai 30 anni, la concentrazione ormonale è caratterizzata da una rapida e co­stante impennata; in seguito e fino alla menopausa il livello estrogenico inizia a diminuire in […]

Germogli di soia contro tumori e infarto

Germogli di soia contro tumori e infarto

Potrebbe arrivare presto sulle nostre tavole la “supersoia” contro tumori e malattie cardiovascolari. Questo, grazie a una ricerca canadese condotta da studiosi della McGill University, del Centre de recherche sur […]

Germogli di soia per restare in forma

Germogli di soia per restare in forma

I germogli di soia hanno tantissime proprietà benefiche, sono degli autentici integratori naturali in grado di aiutare il fisico a drenare liquidi e tossine, ma anche di tonificare i muscoli, […]

Lista Commenti