La dieta dei cereali integrali

 
Daniela
2 marzo 2010
Commenta

dieta cereali integrali

La dieta dei cereali è una dieta che prevede il consumo di cereali sotto forma di primo piatto, a pranzo e a cena, e rigorosamente nella versione integrale; i cereali integrali, oltre ad essere sani, hanno il vantaggio di possedere un indice glicemico basso e, quindi, di far sentire sazi più lungo; inoltre, grazie alla presenza di fibre, sono utili per la regolare l’intestino.

Per cereali integrali si intendono quelli dotati di tutte le parti del chicco intero, cioè che non hanno subito processi di raffinazione, e che quindi si presentano allo stato naturale. I chicchi dei cereali sono composti dalla crusca esterna, molto ricca di fibre, dal germe interno, ricco di nutrienti, e dall’endosperma, ricco di amidi.

Quando decidete di acquistare un alimento integrale fate attenzione che nell’etichetta vi sia riportata la dicitura “farina integrale”, in quanto, a volte, possono essere stati usati prodotti raffinati ai quali viene aggiunta la crusca o altre fibre; inoltre, l’espressione “con crusca” non indica il prodotto integrale.

La dieta dei cereali integrali prevede tre pasti al giorno, cioè colazione, pranzo e cena, e apporta circa 1.300 calorie; deve essere seguita per un mese e permette di perdere circa 4 chili. Dopo il mese di dieta si può proseguire con il programma di mantenimento da circa 1.600 calorie, aggiungendo uno yogurt magro a merenda, 100 grammi di frutta a colazione e aumentando la porzione di primo del pranzo a 90 grammi.

Esempio di menù della dieta dei cereali integrali

Colazione: una tazza di latte magro o di yogurt, caffè non zuccherato, 20 grammi di muesli.
Pranzo: 60 grammi di pasta integrale al pomodoro e basilico, 120 grammi di sogliola ai ferri, spinaci lessi conditi con un cucchiaio di olio extravergine d’oliva, 40 grammi di pane di segale, una pera.
Cena: minestra di grano saraceno e porri preparata con 40 grammi di grano saraceno, cipolla e porro tritato, spiedini di tacchino e verdure, insalata di pomodori, 40 grammi di pane di segale, un’arancia.

 

 

Articoli Correlati
La cottura dei cereali

La cottura dei cereali

Per la cottura dei cereali è necessario innanzitutto avere le pentole adatte, ossia evitare recipienti di alluminio, che si graffiano facilmente e che tendono ad ossidarsi, e sono sconsigliate anche […]

Idee per primi piatti light a base di cereali integrali

Idee per primi piatti light a base di cereali integrali

Stufa del solito piatto di pasta al pomodoro? Hai voglia di portare in tavola sapori diversi? Prova con primi piatti a base di cereali integrali (riso, farro, orzo, ecc.), in […]

Dieta disintossicante, il menu settimanale

Dieta disintossicante, il menu settimanale

Le feste natalizie sono in vista, bisogna rassegnarsi. La pubblicità comincia a bombardarci di messaggi golosi e ci invita a riempire la dispensa di pandori, panettoni, torrone e cioccolata da […]

Dieta Ornish, il menù settimanale

Dieta Ornish, il menù settimanale

Vi abbiamo già illustrato le principali caratteristiche della dieta Ornish. Vi ricordiamo che si tratta di un programma dietetico messo a punto dal cardiologo statunitense Dean Ornish con un duplice […]

Cereali integrali per fare il pieno di fibre

Cereali integrali per fare il pieno di fibre

I semi dei cereali sono tutti dotati di un germe ricco di preziosi acidi grassi polinsaturi; dal punto di vista fisico, all’esterno sono rivestiti da uno strato fibroso, sotto al […]

Lista Commenti