Cetriolo crudo, calorie e valori nutrizionali

Ingrediente principe delle insalate estive è sicuramente il cetriolo, un ortaggio fresco e leggero che oltre ad adattarsi bene a tante preparazioni culinarie, è perfetto per chi è a dieta o segue un’alimentazione ipocalorica. Il cetriolo, infatti, contiene pochissime calorie ma, in compenso, molte sostanze nutritive utili per l’organismo.

La dieta del cetriolo

I cetrioli sono indubbiamente una delle verdure dell’estate: protagonisti indiscussi delle insalate insieme ai pomodori, sono freschi, leggeri e forniscono acqua e vitamine, e quindi, a buon diritto, sono diventati protagonisti di una dieta estiva, la dieta del cetriolo.

Il cetriolo è perfetto per la dieta in quanto contiene pochissime calorie, solo 15 ogni cento grammi, è ricco di acqua, e quindi dissetante, perfetto per sopportare il caldo estivo e ricaricare l’organismo; proprio la sua ricchezza d’acqua lo rende ideale per depurarsi e per favorire la diuresi.

A prima vista può sembrare un ortaggio senza particolari proprietà, ma in realtà contiene vitamine del gruppo A, B e C, diversi sali minerali, tra cui il potassio, il fosforo e lo iodio; un’altra particolarità del cetriolo è quella di contenere una discreta quantità di zolfo, molto utile per chi soffre di irritazioni intestinali e ideale per curare la pelle, grazie alle qualità decongestionanti.

La dieta dell’anguria e del cetriolo

Un fisico asciutto e una pelle morbida e soffice: sono gli obiettivi di una dieta fresca e allegra, che aiuta a combattere il caldo e la disidratazione, ma anche a dimagrire. Sì, perché gli alimenti più ricchi di acqua, come l’anguria e il cetriolo, hanno un ottimo effetto drenante e depurativo, ideale per contrastare i gonfiori e le infiammazioni che favoriscono la cellulite.
 
Composto per il 95,3% del suo peso da acqua l’anguria è il frutto idratante per eccellenza, ed è anche una buona fonte di vitamine del gruppo B, C e betacarotene, in grado di proteggere la pelle e i capillari e di favorire lo smaltimento del grasso. Grazie al contenuto di potassio e di magnesio, aiuta a combattere la spossatezza dovuta al caldo e a drenare liquidi e tossine, stimolando la diuresi e svolgendo una buona azione di ricambio dell’acqua.

Fresco e dissetante, il cetriolo è composto dal 96% di acqua e fornisce appena 14 calorie per etto. Grazie al suo buon contenuto di minerali è ottimo per reintegrare i liquidi e i sali dispersi con il sudore, ma anche per mantenere costante la temperatura corporea. Noto anche per i suoi benefici effetti sulla salute, questo ortaggio è un valido alleato della linea: le sue proprietà depurative, antinfiammatorie e diuretiche, contribuiscono a drenare contrastando le cellulite.

Ricette light: salse per accompagnare piatti leggeri

I piatti leggeri non sono necessariamente noiosi e privi di sapore, basta arricchirli con salse fresche, aromatiche e light, come lo tzatziki greco, che è a base di cetriolo, yogurt e foglie di menta, che si abbina bene con insalate miste, primi di riso, carne e pesce alla griglia. Con l’aiuto della fantasia si possono preparare piatti gustosi, allegri e anti caldo come il gazpacho; ecco, allora, le ricette!

Tzatziki

Ingredienti
un cetriolo, 5 foglie di menta, un vasetto di yogurt greco, un cucchiaio di olio extravergine d’oliva, due spicchi d’aglio, due cucchiaini di aceto bianco, sale

Procedimento
Tritate il cetriolo con una grattugia larga, aggiungete il sale e riponetelo in un colino per almeno un’ora, in modo che perda tutta l’acqua. Quindi mettetelo in un piatto fondo e aggiungete l’aglio schiacciato, le foglie di menta, l’olio, l’aceto e lo yogurt e mescolate. Lasciate riposare in frigorifero per due ore e, prima di servire, decorate con cubetti di cetriolo e foglie di menta.